A Ottobre arriva il Paestum Balloon Festival 2015

di Nicoletta Zampano

"L'importanza di guardare oltre è una priorità: oltre gli spazi infiniti, oltre i gesti, oltre ogni barriera"

Quando mi viene in mente un grande pallone aerostatico che vola libero e felice tra le nuvole, lasciando una scia tenera di atmosfera, penso alla libertà.

 Una società libera crea libertà per i propri cittadini e, non parlo solo della libertà di stampa, ma dei diritti fondamentali riconosciuti ad ogni individuo nel mondo. Cosi follemente sogno una città senza barriere architettoniche e con servizi pubblici efficienti. Sogno una città senza smog che rispetta i limiti ambientali, e dispone misure per salvaguardare l'ambiente. Sogno una città pacificamente libera.

Tra sogno e realtà ritorno con la mente ai palloni che gonfi di aria calda prendono il volo in un enorme spazio verde e mi ricordo per la gioia di tutti i sognatori liberi che in Italia e nel mondo sono organizzati ogni anno migliaia di Raduni di mongolfiere. Una modalità unica di socializzare, divertendosi con il naso all'insù e i piedi da una parte piantati a terra e, dall'altra, tra le nuvole.

Anche la provincia di Salerno organizza incontri di questo genere. In questo caso la località scelta è Paestum con i suoi antichi templi, una meta dalla forte attrattiva turistica che non mancherà di stupire il visitatore casuale.

Mongolfiere e dirigibili decolleranno dal 3 Ottobre per l'ottava edizione del Paestum Ballon Festival. Per l'eccezionale occasione si prevede anche la partecipazione di partecipanti stranieri che affiancheranno in voli planari gli italiani.

In poco più di una settimana è possibile assistere alla preparazione e al decollo in  sicurezza delle Mongolfiere, ma anche di godere di spettacoli dal vivo con artisti di strada professionisti.

Pur con i dovuti limiti obbligatori nell'area villaggio, per i più avventurosi che desiderano esplorare dal cielo le bellezze artistiche del luogo, è possibile salire in mongolfiera fino ad una altezza pari a 30 mt.

Tra parchi gioco per bambini, aree attrezzate e la vista dei leggendari templi le ore passeranno velocemente. Un evento godibile e alla portata di tutti, in particolare, delle famiglie che potranno "sorprendere" i piccoli di casa.

 

Condividi su Facebook