Villa San Michele

Doppio appuntamento a Villa San Michele

venerdì 3 luglio Sibelius, Skrjabin, Rachmaninov, Grieg, Liszt, Poulenc interpretati

dal mezzo soprano Matilda Paulsson  e dalla pianista Ivetta Irkha

domenica 5 luglio inaugurazione della mostra

di Sergio Fermariello

 

 

Week end ricco di eventi a Villa San Michele, la splendida casa museo del medico e scrittore Axel Munthe ad Anacapri. Due gli appuntamenti da segnare in agenda per gli appassionati di musica e di arte.

Dopo il grande successo dell’ultimo concerto, che ha visto il tutto esaurito in ogni ordine di posto, venerdì 3 luglio alle ore 20,00, continua la rassegna Concerti al Tramonto nell'antica cappella di cui saranno protagoniste la cantante svedese Matilda Paulsson, mezzo soprano dal forte vibrato e dalla profonda espressione, acclamato in tutta Europa, e la pianista di origine ucraina Ivetta Irkha, una delle più raffinate interpreti di pagine di musica barocca, classica e romantica. Il duo si cimenterà in un recital impegnativo e dall’ampio respiro, dedicandolo in particolare a ai più famosi compositori del nord Europa e di tradizione russa: Jean Sibelius, Alexander Skrjabin, Sergey Rachmaninov, Edvard Grieg, Franz Liszt e Francis Poulenc

La rassegna di eventi, ospitate nella residenza svedese, circondata dal giardino più bello d’Italia, diretta dal Console On. Staffan de Mistura, è realizzata con il patrocinio dell'Ambasciata di Svezia e con il contributo di Progetto Piano.

 

Per l'acquisto dei biglietti (prezzo concerti € 15,00; ridotto ragazzi e studenti € 5,00) basta recarsi alla biglietteria mezz'ora prima o, in prevendita, presso il bookshop del museo, tutti i giorni dalle 9 alle 18. Per chi viene da Napoli vi è la possibilità di rientro con l'ultima corsa marittima.

 

Due giorni dopo, domenica 5 luglio alle ore 19,00, nell'incantevole Loggia delle Sculture della villa, sarà inaugurata la personale delle opere di Sergio Fermariello a cura di Maurizio Siniscalco, organizzata dalla fondazione Axel Munthe insieme all'associazione ArteAs.

La mostra presenta un ciclo di 21 opere inedite realizzate in esclusiva per questa occasione: 7 tele su acciaio 40x40 cm, 7 tavole di acciaio a sbalzo 30x30 cm e 40x27 cm, e 7 opere in acciaio cor-ten 40x27 cm e 50x37 cm.

Lasciandosi influenzare dalla bellezza seducente di Villa San Michele e dalle sue numerose testimonianze storico-artistiche e archeologiche, Fermariello si sofferma sulla sfuggente presenza della sfinge che si trova alla fine della passeggiata verso il belvedere.

Spingendo il suo sguardo verso la terra ferma, indifferente e immobile, la figura mitologica dal corpo di leone e testa umana volge le spalle al visitatore: questo suo sottrarsi, il suo sguardo negato rimanda ai meccanismi di alienazione che regolano le dinamiche della società odierna, che si nega nel momento stesso in cui sembra offrirsi. E sembra quasi che l’artista voglia “rispondere” a questo silenzio con la sua opera, con cifra stilistica altrettanto “silenziosa” e non invadente, posizionando con attenzione e senza timore reverenziale, una serie di opere a fare da eco ad una domanda rimasta inevasa.

L’universo di Fermariello pervade la Loggia delle Sculture trasformandola in un’officina di tracce, un insieme di visioni e stilemi che hanno come riferimento quella particolare forma di energia intesa come spinta di attivazione primaria, come principio creativo attivo. Il suo segno prende vita e conquista la terza dimensione perché necessita di conquistare lo spazio, divenendo una vera e propria presenza fisica e materica che pare non subire gli effetti della gravità.

L'esposizione è realizzata con il patrocinio dell'Ambasciata di Svezia in Italia, del Consolato di Svezia, del Comune di Anacapri, della Città di Capri e UERJ – Universidade do Estado do Rio de Janeiro e Femptec – Fundação de Gestão de Projetos di Rio de Janeiro.

La mostra, sarà aperta fino al 2 agosto, tutti i giorni, dalle ore 9,00 alle ore 18,00. Il prezzo del biglietto (7,00 €) include l'ingresso e la visita al museo e al giardino di Villa San Michele.

Per informazioni: tel. 081.8371401 www.villasanmichele.eu

 

Condividi su Facebook