Al  Cinema Teatro Lendi 

una eccezionale chiusure estiva

Lo spettacolo di Cristian De Sica

  “Cinecittà”

 

 

 

Immagine del Teatro Lendi di Sant’Arpino

 

 Dopo un lungo tour, ultime tappe il Petruzzelli di Bari, il 4-5 aprile, e il Politeama Rossetti di Trieste, il 10-11 aprile, il 14-15 aprile è stato rappresentato uno spettacolo eccezionale al modernissimo Cinema-Teatro Lendi, dalla particolare cavea ad anfiteatro, di  Sant’Arpino in provincia di Caserta: Christian De Sica vi ha condotto la sua equipe per l’attesissimo spettacolo “Cinecittà”, fortemente voluto dal direttore Francesco Scarano.  Un gran successo per De Sica, e  per tutti gli spettatori un’ eccezionale messa in scena per ricordare i favolosi “Studi” tanto noti e frequentati da attori e registi famosi nei lontani anni trascorsi.

Può tranquillamente dirsi che gli studi  di Cinecittà sono stati le più divertenti frequentazioni di Christian bambino accompagnando il suo famoso papà Vittorio: per lui è rimasto, Cinecittà, un luogo di ricordi gioiosi da riproporre al pubblico di oggi e De Sica lo ha riproposto proprio nel suo spettacolo al Teatro Lendi.

 

 

 

 

 

Un’immagine dello spettacolo  “Cinecittà” di Christian De Sica,  foto Redaelli

 

Lo spettacolo è stato scritto oltre che da  Christian De Sica, da Riccardo Cassini, Marco Mattolini e Giampiero Solari che ne è anche il regista. Come ci attendevamo, è un  musical spettacolare, con ballerine adorne di piume e paillettes, con orchestra e luci smaglianti. Le attese degli spettatori sono state eccitate dalla pubblicità, dallo stupore di un tale evento propagatosi nella popolazione e dall’idea di un gran divertimento, poi realizzato.

 Nello show Christian ha rievocato tutti gli attori da lui un tempo conosciuti: Anna Magnani, Sofia Loren, Gina Lollobrigida, Marcello Mastroianni ed Alberto Sordi riservandogli un caro omaggio.

Ma ha anche introdotto attori stranieri come Anthoni Quinn, Audrey Hepburn, Gary Grant e Gregory Peck, mentre il regista Federico Fellini è stato il maestro  sempre presente. Sono stati rappresentati anche  aneddoti divertenti riguardanti gli episodi che si possono verificare dietro le quinte tra macchinisti, truccatrici, doppiatori.

 

 

 

 

Immagine dello spettacolo “Cinecittà” di Christian De Sica, foto Redaelli

 

La big band di 19 elementi, al piano Riccardo Biseo, è stata diretta dal maestro Marco Tiso  ed il nostro De Sica si è anche dimostrato come sempre un ottimo cantante e ballerino. Ma non è stato il solo attore: accanto a lui vi sono stati  Ernesta Argira,Daniele Antonini e Alessandro Schiavo, un corpo di ballo di sei ballerini: Roberto Carrozzino, Roberto D’Urso, Deborah Esposito, Dalila Frassanito, Veronica Lepri, Tommaso Petrolo, interpretanti le coreografie di  Franco Miseria.  Il disegno delle luci è stato creato da Marcello Iazzetti. A completare,  i bei costumi sono stati disegnati da Ester Marcovecchio. Il pubblico elegante si è molto divertito.

 

Maria Carla Tartarone, aprile 2015

 

Condividi su Facebook