JAMES TAYLOR AL TEATRO AUGUSTEO

   

Manuela Rippo

Si è svolta al Teatro Augusteo, martedì 6 marzo, la prima delle sedici date italiane del cantautore americano James Taylor, in Europa con il suo European Tour 2012.

Taylor vanta una carriera lunga e ricca di soddisfazioni concretizzatesi con i cinque Grammy Awards; quaranta dischi d’oro e diversi di platino; un Century Award consegnato nel 1998 dalla rivista Billiboard. Nel 2011, invece, la rivista Rolling Stone lo ha inserito nei 100 migliori artisti (musicali) di tutti i tempi “100 greatest singers of time”; rientrano nella sua straordinaria carriera anche la National Medal of Arts consegnatagli da Barak Obama, i quattro concerti per il centoventesimo anniversario della Carnegie Hall, e un nuovo concerto nel giardino delle rose della Casa Bianca per Angela Merkel ricevuta dal Presidente americano.

 

Con i suoi 64 anni, James Taylor continua ad essere apprezzato ed a suscitare emozioni romantiche e nostalgiche con brani come “You’ve got a friend”, “Fire and Rain” e “How sweet it is”. Applaudito ed acclamato dal pubblico italiano, la serata al Teatro Augusteo è stato un vero successo che ha riportato i tanti ascoltatori a venti, trent’anni fa, nell’America delle lunghe strade deserte, dei barbecue e della musica, quella vera e profonda degli anni ‘70/’80.

Per chi se lo fosse perso ma vuole recuperare, ci sono ancora diverse date italiane tra cui Roma, Milano, Bologna, Brescia, Torino, Ancona, Padova, Como, Bari e Genova.

 

 

 

Condividi