NATALE…..AL CINEMA  

 

 

Manuela Rippo

Puntuale come ogni anno arriva il Natale. Le città si illuminano e si colorano di rosso, scende dal cielo bianca e delicata la neve (e quest’anno lo fa sul serio), la gente dispensa bontà gratuita, stress da acquisto compulsivo di regali e ansia da prestazione pranzone/cenone. E poi ci sono loro, sempre più scadenti, banali e prevedibili: i film di Natale!  

Nonostante lo storico duo De Sica-Boldi si sia separato ed i cinepanettoni accantonati dopo il flop dell’anno scorso di Vacanze di Natale a Cortina, il primo continua a fare film con l’appoggio di comici raccattati da programmi televisivi, pupe e attrici inventate (quest’anno è il turno di Arisa e della coppia Lillo&Greg), con i finanziamenti di Aurelio De Laurentiis e la regia di Neri Parenti.

Si abbandona la formula classica del Natale a…, niente più costosi alberghi, champagne e sfarzi ostentati per ripiegare su un titolo più “romantico” e a portata di crisi: Colpi di Fulmine.

Niente Aldo, Giovanni e Giacomo quest’anno che lasciano il posto alla coppia Bigio-Mandelli ed al loro I Due Soliti Idioti, secondo lungometraggio tratto dalla fortunata serie televisiva I Soliti Idioti, caratterizzata da sketch adolescenziali e politicamente scorretti.

Molto natalizi i film di Alessandro Genovesi e di Paolo Genovese, rispettivamente registi de Il Peggior Natale della Mia Vita e La Famiglia Perfetta. Il primo, sequel de La peggior Settimana della Mia Vita, già copia e incolla all’italiana di “Mi presenti i Tuoi”, ambientato in uno splendido castello sul Monte Rosa acquistato da Abatantuono dopo essere scampato ad una malattia; il secondo invece, vede Sergio Castellitto, uomo ricco e solo, affittare una compagnia teatrale per recitare il ruolo della sua famiglia nel giorno di Natale.     

C’è n’è per tutti i gusti, basta solo scegliere!

dicembre 2012

Condividi su Facebook