FOSSATI SALUTA I SUOI FANS

 

Manuela Rippo

Ivano Fossati, uno dei maggiori esponenti della musica italiana, nonché uno degli artisti più completi e colti della scena musicale odierna, saluta i suoi fans con un ultimo tour, il Decadancing Tour (dal nome del suo ultimo album), che toccherà tutti i maggiori teatri italiani. Contemporaneamente al tour è stato pubblicato anche un libro, Tutto questo futuro, che non è una semplice biografia del cantautore genovese, piuttosto un lungo racconto in cui Fossati parla dei suoi quarant’anni di carriera, di musica, di emozioni e di successi.

 

La tappa napoletana, tenutasi lo scorso 6 febbraio, ha avuto luogo nella bellissima e singolare cornice del Teatro San Carlo, registrando il “tutto esaurito”. Una platea multiforme e variegata che ha accompagnato il compositore polistrumentista con un coro di voci ed intensi scrosci di applausi.

Non sono mancati brani storici di Fossati, alternati con quelli più moderni, in un continuo andirivieni tra presente e passato, tra musica rock e brani più intimi e delicati. Ivano Fossati ha salutato il suo pubblico partenopeo con una performance che non dimenticheranno, con tanto di citazioni tratte dal Milione e di un monologo dell’attrice napoletana Mercedes Martini, nonché sua compagna, che ha recitato un pezzo delle “Lettere portoghesi”.

 

Si ritira a vita privata un altro grande artista italiano che, come tutti i migliori e a differenza di altri suoi colleghi, ha pensato che la sua vita musicale ed artistica sarebbe potuta diventare solo una mera rappresentazione di sé stesso: "Non so se sarei in grado di aggiungere qualcosa a quello che si può trovare, nel bene e nel male, in tutti i dischi che ho fatto" ha affermato il cantautore genovese, scendendo definitivamente dal palco.

 

Febbraio 2012

 

  

 

 

Condividi