Domenica, 15 Dicembre 2019  

Sfoglia

 

Cerca:  

 

Nancy Brilli locandiera nel capolavoro goldoniano

In scena all’Acacia fino al 15 dicembre

Servizio di Francesco Gaudiosi

Napoli - Nancy Brilli torna sulle scene dopo una lunga assenza dal palcoscenico confrontandosi con uno dei personaggi teatrali più celebri e più audaci nella storia del teatro: La locandiera. Il personaggio goldoniano, sfacciato e ammaliatore, sottomette tutti gli uomini della locanda grazie al suo irresistibile fascino al solo fine di garantire i propri interessi. Incisiva ci è parsa l’interpretazione della Brilli, la quale imprime al personaggio di Mirandolina una dose di femminismo che farà da contrasto ai terreni appetiti maschili del Conte d’Albafiorita e del Marchese di Forlipopoli, ma allo stesso tempo sarà capace di subordinare l’oscuro quanto inarrivabile Cavaliere di Ripafratta. La trasposizione registica favorisce una buona dose di originalità che non contrasta, però, con la tradizione del testo goldoniano.

Le musiche inoltre esaltano la dose di eros che questa donna sprigiona al contatto con gli uomini con cui si trova ad avere a che fare, inserendo quindi un ulteriore elemento di regia inedito e di  piacevole effetto. Ma mantiene allo stesso tempo assoluta fedeltà ai dialoghi del testo e al rispetto della trama stessa,  contribuendo, così, a rendere la messa in scena decisamente credibile e convincente . Questo perfetto binomio originalità-tradizione è seguito anche dai costumi di Nicoletta Ercole che rendono il Conte ed il Marchese personaggi smodati ed esagerati nelle loro azioni grazie a vesti talvolta ridicole talvolta eccentriche, e che invece fanno di Mirandolina un personaggio austero ma intelligente, che non ha bisogno di celarsi dietro fantomatici abiti per ottenere i suoi scopi. Infatti, come dice essa stessa durante lo spettacolo i suoi unici obiettivi sono salvaguardare l’interesse, la reputazione e la libertà; cose che otterrà solo attraverso il matrimonio con Fabrizio, cameriere della locanda. A proposito di ciò, dice il regista Marini: “Nel perverso, quanto sterile, gioco di relazioni pericolose, l’Amore è sostituito dalle sue recite e la finzione si serve dell’Amore stesso come strumento e mai come autentica componente affettiva, fino al punto che il desiderio (maschile) faticosamente ritrovato, viene deriso e sbeffeggiato prima di morire, sacrificato sull’altare di un narcisismo (femminile) che tra calcolo, opportunismo, rivalsa, anche interclassista (ma le cose non andranno affatto meglio tra componenti della stessa classe) procede, costi quel che costi, senz’altro oggetto se non il proprio trionfo”. Appropriate ed espressive le scene di Alessandro Chiti che attraverso degli specchi girevoli ed un taglio di luci mai troppo invadente restituisce allo spettatore la visione di una Mirandolina dalle molteplici sfaccettature e mai fino in fondo capace di essere compresa, grazie alla sua invidiabile astuzia. Al fianco della Brilli sono in scena Fabio Bussotti, Giuseppe Marini, Maximilian Nisi, Fabio Fusco e Andrea Palotti.


21 dicembre 2013

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Seguici su



Consiglia questo indirizzo su Google






















Morto Arnoldo Foà, aveva 98 anni: protagonista del ´900 dal teatro alla tv

L´actualité du mois et le programme des Théâtres Parisiens Associés Venez découvrir les pièces des Theatresparisiensassocies.com !

Venezia - HEDDA GABLER di Henrik Ibsen AL TEATRO GOLDONI DI VENEZIA | 8-12 gennaio 2014þ con Manuela Mandracchia, Luciano Roman, Jacopo Venturiero, Simonetta Cartia,Federica Rosellini, Massimo Nicolini, Laura Piazza

LA SERA DI CAPODANNO VA IN SCENA AL CARIGNANO DI TORINO
“MISERIA E NOBILTÀ” DI EDUARDO SCARPETTA CON GEPPY GLEIJESES, LELLO ARENA, MARIANELLA BARGILLI, PER LA REGIA DI GEPPY GLEIJESES

Torino - Anche quest´anno il Teatro Cardinal Massaia propone al suo pubblico uno speciale Gran Galà di Capodanno.

Martedì 31 dicembre 2013 a partire dall ore 20:00

Apericena a buffet in collaborazione con SPES 

Spettacolo CAPODANNO A TEATRO con ANTONELLO COSTA
Come iniziare "bene" l´anno se non in compagnia del Re del Varietà? Antonello Costa promette due ore di risate, in uno show senza eguali, con tutti i suoi personaggi più celebri, impreziosito da momenti musicali e danzanti insieme al suo corpo di ballo. 

Brindisi di mezzanotte con panettone e spumante in compagnia di Antonello Costa! 

A seguire ...  ancora risate e intrattenimento! 

Napoli - Dal 4 al 12 gennaio al San Ferdinando | spazio La stanza blu

in scena La grande magia di Eduardo

adattamento e regia di Rosario Sparno

 

Martedì 31 dicembre: serata speciale al Teatro Sannazaro di Napoli con il Cafè Chantant, spettacolo che, anche quest’anno, sarà in scena la notte di Capodanno, preceduto dal Gran Cenone di San Silvestro

Roma - SAN SILVESTRO E LA BEFANA ALL´ ELISEO CON "LA VITA E´ UNA COSA MERAVIGLIOSA" E "E POI...PINOCCHIO"
Il 31 dicembre al Teatro Eliseo ci sarà la speciale replica dello spettacolo di e con Carlo Buccirosso.  LA VITA E´ UNA COSA MERAVIGLIOSA. Lo spettacolo andrà in scena alle ore 20,00. Durante l´intervallo ci sarà il brindisi e il panettone con tutta la compagnia degli attori che scenderà in platea con il pubblico a brindare all´anno nuovo. Carlo Buccirosso augurerà buon anno al pubblico dell´eliseo.
31 dicembre recita speciale ore 20.00
con brindisi assieme alla compagnia
Prezzi speciali 31 dicembre:
platea 60 € | balconata 50 €
prima galleria 33 € | seconda galleria 22 €

E per la Befana invece nuovo appuntamento sempre in compagnia di Carlo Buccirosso e della compagnia di LA VITA E´ UNA COSA MERAVIGLIOSA.
6 gennaio recita speciale ore 17.00

con tombolata finale e tanti premi.
Prezzi speciali 6 gennaio:
platea 38 € | balconata 31 €
prima galleria 26 € | seconda galleria 21 €

Roma - Teatro dei Conciatori - dal 3 al 12 Gennaio 2014 - lo spettacolo UN AMORE DA INCUBO, scritto e diretto da FRANCESCA DRAGHETTI. Lo spettacolo avrà un doppio cast: primo week-end con Roberto Stocchi, Ughetta D´Onorascenzo, Simone Crisari; seconda settimana con Antonella Alessandro, Roberto Draghetti, Roberto Stocchi.



Saronno (Va) – Teatro Giuditta Pasta

Martedì 31 dicembre - ore 21.00
LA PRINCIPESSA DELLA CZARDA
operetta in due atti di E. Kalman
regia di Alessandro Brachetti
orchestra “Cantieri d’Arte”
diretta da Stefano Giaroli
corpo di Ballo Accademia
coreografie di Costanza Chiapponi

TEATRO RAGAZZI

Lunedì 6 gennaio - ore 16.00
L’APPRENDISTA STREGONE scuola di magia
di Carlo Presotto con Carlo Presotto, Giorgia Antonelli e Matteo Balbo
dai 4 ai 10 anni

Napoli - Ramin Baharami in concerto al Teatro Mercadante
Il Piano acustico del più grande interprete
di Bach del nostro tempo
CONCERTO PER UN ALTRO CAPODANNO
1 gennaio 2014 ore 21,00

Napoli - TEATRO BOLIVAR

Sabato 28 dicembre ore 21.00

Domenica 29 dicembre ore 18.30 NANDO VARRIALE in 

…PER SE´ E PER I SUOI

con la partecipazione del gruppo musicale degli Allerija

Roma – Teatro Olimpico

Il Mistero dell´Assassino Misterioso di e con Lillo & Greg, in scena presso il nostro teatro dal 26 dicembre 2013 al 19 gennaio 2014

Verona 31 dicembre ore 22.00 / Teatro Nuovo

La pasion de Carmen

Bellini di Napoli

"Core pazzo", spettacolo di e con Nino D´Angelo che sarà in scena al Teatro Bellini dal 25 dicembre al 12 gennaio

L´actualité du mois et le programme des Théâtres Parisiens Associés

Venez découvrir les pièces des Theatresparisiensassocies.com !

dal 03/01/2014 al 04/01/2014 Teatro Paisiello - LECCE - (LE) Stelle e Storielle / Comune di Lecce

Il Concerto di Natale del 21 dic. sarà trasmesso integralmente in diretta da Rai Radio Tre.

In televisione Rai Uno effettuerà la differita della sola prima parte il 24 dicembre alle ore 11.05.
TEATRO ALLA SCALA 

CONCERTO DI NATALE

ORCHESTRA E CORO DEL TEATRO ALLA SCALA

CORO DI VOCI BIANCHE DELL’ACCADEMIA TEATRO ALLA SCALA

Direttore DANIEL HARDING

Maestro del Coro BRUNO CASONI

FELIX MENDELSSOHN-BARTHOLDY

“ELIAS” OP. 70

ORATORIO PER SOLI, CORO E ORCHESTRA

Firenze

Teatro della Pergola

28 dicembre / 5 gennaio

TI HO SPOSATO PER ALLEGRIA

Chiara Francini, Emanuele Salce

Milano Teatro Manzoni

Il Bell’Antonio di Vitaliano Brancati con Andrea Giordana e Giancarlo Zanetti per la regia di Giancarlo Sepe, in scena dal 9 al 26 gennaio 2014

<< Prev 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Next >>



 

 

 

 

 

 

 

 

   

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Homo Page