Martedì, 12 Novembre 2019  

Sfoglia

 

Cerca:  

 

Teatrino di Corte del Teatro di San Carlo dal 6 al 16 dicembre "Il Marito Disperato" dramma giocoso in due atti, regia di Paolo Rossi

Servizio di Daniela Morante

Napoli - Le opere di Domenico Cimarosa, si sa, incarnano a meraviglia lo spirito settecentesco fatto di leggiadria e futilità, in esse la musica è sempre fresca, lieve, a tratti giocosa e mai greve, cosi vicina all’atmosfera napoletana dove è nata, composte della stessa materia di sole, aria, luce, dove si stempera ogni possibile tragedia. Paolo Rossi si propone regista in questa messa in scena, e sceglie con intenti comici, di rendere attual-popolare, quest’opera proprio nella sua prerogativa di essere buffa.

Prova così ad ambientarla ai giorni nostri, seguendo quella sua sconclusione che vuole essere simpatica, surreale o dadaista e immagina il dramma giocoso, addirittura in un futuro prossimo dove sussistono come tra macerie di un day after, accantonate l’uno all’altre, testimonianze di epoche passate e nel far ciò non ci è difficile immaginare la sua creatività appunto “all’opera”.

Un presunto posto nelle vicinanze del mare dunque, ne è l’ambientazione, firmata dal mitico Rubertelli, con tanto di villino antico a stucco, immerso in una corte di lamiere dipinte a graffiti, qualche luce al neon, rampicanti ormai secchi, sedie a sdraio e un manichino.

In questo scenario il nostro, immette i personaggi che si dimostrano bravi ad eseguire con indubbia maestria il testo cantato, sono vestiti in abiti moderni disegnati sempre dal Rossi, per rendere attuale la storia, o meglio renderla popolare e quindi più vicina alla recezione del pubblico. Don Corbolone, il marito disperato, si presenta così, con la sua possente corporatura da baritono, in  lunga maglia del calcio Napoli e pantaloni corti, dopo ogni suo canto torna a sedersi su una sedia a rotelle, la serva  invece è di arancione succinta e si esibisce di tanto in tanto in dance ammiccanti, il suocero invece è ridicolmente abbigliato in costume lungo e a strisce, insomma ogni personaggio è reso volgare, volutamente trash, e ciò stride con la potenza e bellezza delle loro arie cantate. Lo stesso Rossi in veste di deux in machina clownesco col suo frac largo a dismisura, fa capolino tra gli attori come servo di scena.

La mente allora, nostalgicamente va ad esempi simili, ma di diverso spessore: a Federico Fellini che ritraeva sì personaggi popolari, cosi grotteschi ed al contempo infinitamente poetici, a Tazeus Kantor che sì presiedeva in scena, ma per guidare con pochi sentiti gesti i suoi attori, alla Commedia dell’Arte e alla caratterizzazione canonica dei suoi personaggi,  a Jonesco e al Teatro dell’Assurdo, insomma la mente va per compensazione al  teatro che nella molteplicità di stili e tecniche, gioca ad elevare e mai ridurre, ad accrescere e mai sminuire.

Si legge sul programma di sala che il Teatro San Carlo ha stabilito gemellanze con diversi Comuni del napoletano, con l’intento di avvicinare i giovani alla musica, intento lodevole, basta che non si dimentichi che il teatro è in primo luogo dimora  di quella cultura unica ed autentica, che nei secoli l’ha caratterizzata,che va anche dissacrata, ma in un confronto poetico e mai banale.

Un plauso speciale va al Direttore Christophe Rousset che ha diretto gli altrettanto bravi musicisti dell’ Orchestra del Teatro di San Carlo di Napoli.

 

(12 DICEMBRE 2011)

© RIPRODUZIONE RISERVATA












Morto Arnoldo Foà, aveva 98 anni: protagonista del ´900 dal teatro alla tv

L´actualité du mois et le programme des Théâtres Parisiens Associés Venez découvrir les pièces des Theatresparisiensassocies.com !

Venezia - HEDDA GABLER di Henrik Ibsen AL TEATRO GOLDONI DI VENEZIA | 8-12 gennaio 2014þ con Manuela Mandracchia, Luciano Roman, Jacopo Venturiero, Simonetta Cartia,Federica Rosellini, Massimo Nicolini, Laura Piazza

LA SERA DI CAPODANNO VA IN SCENA AL CARIGNANO DI TORINO
“MISERIA E NOBILTÀ” DI EDUARDO SCARPETTA CON GEPPY GLEIJESES, LELLO ARENA, MARIANELLA BARGILLI, PER LA REGIA DI GEPPY GLEIJESES

Torino - Anche quest´anno il Teatro Cardinal Massaia propone al suo pubblico uno speciale Gran Galà di Capodanno.

Martedì 31 dicembre 2013 a partire dall ore 20:00

Apericena a buffet in collaborazione con SPES 

Spettacolo CAPODANNO A TEATRO con ANTONELLO COSTA
Come iniziare "bene" l´anno se non in compagnia del Re del Varietà? Antonello Costa promette due ore di risate, in uno show senza eguali, con tutti i suoi personaggi più celebri, impreziosito da momenti musicali e danzanti insieme al suo corpo di ballo. 

Brindisi di mezzanotte con panettone e spumante in compagnia di Antonello Costa! 

A seguire ...  ancora risate e intrattenimento! 

Napoli - Dal 4 al 12 gennaio al San Ferdinando | spazio La stanza blu

in scena La grande magia di Eduardo

adattamento e regia di Rosario Sparno

 

Martedì 31 dicembre: serata speciale al Teatro Sannazaro di Napoli con il Cafè Chantant, spettacolo che, anche quest’anno, sarà in scena la notte di Capodanno, preceduto dal Gran Cenone di San Silvestro

Roma - SAN SILVESTRO E LA BEFANA ALL´ ELISEO CON "LA VITA E´ UNA COSA MERAVIGLIOSA" E "E POI...PINOCCHIO"
Il 31 dicembre al Teatro Eliseo ci sarà la speciale replica dello spettacolo di e con Carlo Buccirosso.  LA VITA E´ UNA COSA MERAVIGLIOSA. Lo spettacolo andrà in scena alle ore 20,00. Durante l´intervallo ci sarà il brindisi e il panettone con tutta la compagnia degli attori che scenderà in platea con il pubblico a brindare all´anno nuovo. Carlo Buccirosso augurerà buon anno al pubblico dell´eliseo.
31 dicembre recita speciale ore 20.00
con brindisi assieme alla compagnia
Prezzi speciali 31 dicembre:
platea 60 € | balconata 50 €
prima galleria 33 € | seconda galleria 22 €

E per la Befana invece nuovo appuntamento sempre in compagnia di Carlo Buccirosso e della compagnia di LA VITA E´ UNA COSA MERAVIGLIOSA.
6 gennaio recita speciale ore 17.00

con tombolata finale e tanti premi.
Prezzi speciali 6 gennaio:
platea 38 € | balconata 31 €
prima galleria 26 € | seconda galleria 21 €

Roma - Teatro dei Conciatori - dal 3 al 12 Gennaio 2014 - lo spettacolo UN AMORE DA INCUBO, scritto e diretto da FRANCESCA DRAGHETTI. Lo spettacolo avrà un doppio cast: primo week-end con Roberto Stocchi, Ughetta D´Onorascenzo, Simone Crisari; seconda settimana con Antonella Alessandro, Roberto Draghetti, Roberto Stocchi.



Saronno (Va) – Teatro Giuditta Pasta

Martedì 31 dicembre - ore 21.00
LA PRINCIPESSA DELLA CZARDA
operetta in due atti di E. Kalman
regia di Alessandro Brachetti
orchestra “Cantieri d’Arte”
diretta da Stefano Giaroli
corpo di Ballo Accademia
coreografie di Costanza Chiapponi

TEATRO RAGAZZI

Lunedì 6 gennaio - ore 16.00
L’APPRENDISTA STREGONE scuola di magia
di Carlo Presotto con Carlo Presotto, Giorgia Antonelli e Matteo Balbo
dai 4 ai 10 anni

Napoli - Ramin Baharami in concerto al Teatro Mercadante
Il Piano acustico del più grande interprete
di Bach del nostro tempo
CONCERTO PER UN ALTRO CAPODANNO
1 gennaio 2014 ore 21,00

Napoli - TEATRO BOLIVAR

Sabato 28 dicembre ore 21.00

Domenica 29 dicembre ore 18.30 NANDO VARRIALE in 

…PER SE´ E PER I SUOI

con la partecipazione del gruppo musicale degli Allerija

Roma – Teatro Olimpico

Il Mistero dell´Assassino Misterioso di e con Lillo & Greg, in scena presso il nostro teatro dal 26 dicembre 2013 al 19 gennaio 2014

Verona 31 dicembre ore 22.00 / Teatro Nuovo

La pasion de Carmen

Bellini di Napoli

"Core pazzo", spettacolo di e con Nino D´Angelo che sarà in scena al Teatro Bellini dal 25 dicembre al 12 gennaio

L´actualité du mois et le programme des Théâtres Parisiens Associés

Venez découvrir les pièces des Theatresparisiensassocies.com !

dal 03/01/2014 al 04/01/2014 Teatro Paisiello - LECCE - (LE) Stelle e Storielle / Comune di Lecce

Il Concerto di Natale del 21 dic. sarà trasmesso integralmente in diretta da Rai Radio Tre.

In televisione Rai Uno effettuerà la differita della sola prima parte il 24 dicembre alle ore 11.05.
TEATRO ALLA SCALA 

CONCERTO DI NATALE

ORCHESTRA E CORO DEL TEATRO ALLA SCALA

CORO DI VOCI BIANCHE DELL’ACCADEMIA TEATRO ALLA SCALA

Direttore DANIEL HARDING

Maestro del Coro BRUNO CASONI

FELIX MENDELSSOHN-BARTHOLDY

“ELIAS” OP. 70

ORATORIO PER SOLI, CORO E ORCHESTRA

Firenze

Teatro della Pergola

28 dicembre / 5 gennaio

TI HO SPOSATO PER ALLEGRIA

Chiara Francini, Emanuele Salce

Milano Teatro Manzoni

Il Bell’Antonio di Vitaliano Brancati con Andrea Giordana e Giancarlo Zanetti per la regia di Giancarlo Sepe, in scena dal 9 al 26 gennaio 2014

<< Prev 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Next >>



 

 

 

 

 

 

 

 

   

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Homo Page