Sabato, 24 Ottobre 2020  

Sfoglia

 

Cerca:  

 
 

IL TEATRO STABILE DELLE MARCHE LANCIA PROVINI PER LA SELEZIONE DI INTERPRETI DELLA NUOVA PRODUZIONE LA DODICESIMA NOTTE DI WILLIAM SHAKESPARE REGIA DI VALENTINA ROSATI

Ancona - La Fondazione Le Città del Teatro – Teatro Stabile delle Marche è partner nell’attuazione del progetto Archeo.S System of the Archeological Sites of the Adriatic Sea Project cofinanziato dal Programma di Cooperazione Transfrontaliera Cross-Border Cooperation IPA-Adriatico. Nell’ambito del progetto Archeo.S, il Teatro Stabile delle Marche produrrà lo spettacolo La dodicesima notte di William Shakespeare con la regia di Valentina Rosati - Associazione Culturale Belteatro. Il bando per partecipare su www.stabilemarche.it la scadenza per iscriversi è il 12 marzo 2012.

Il Teatro Stabile delle Marche pubblica a partire da mercoledì 22 febbraio 2012 sul sito www.stabilemarche.it l’avviso per acquisire candidature di interpreti (attori e attrici) interessati a prendere parte ai provini.

 

Si ricercano un minimo di n. 3 interpreti; attori e attrici con ottima padronanza della lingua italiana e di età compresa tra i 18 e i 40 anni.

Si richiede in particolare a tutti i candidati: ottima conoscenza del testo La dodicesima notte nella traduzione di Agostino Lombardo, ottima dizione ed esperienza di recitazione in versi, esperienze formative in scuole di alta formazione artistica o esperienze professionali qualificate, buona preparazione fisica e senso del ritmo, buona predisposizione al canto e abitudine al lavoro di gruppo.

 

La scadenza per la presentazione della domanda è fissata al giorno 12 marzo 2012 alle ore 17.00. Per le domande spedite a mezzo raccomandata per le normali vie postali o agenzie di recapito autorizzate farà fede la data di ricezione.

 

Il provino si svolgerà con le seguenti modalità:

 

- dal 21 al 22 marzo 2012, Ancona, Teatro delle Muse – sala Talia (orario compreso tra le 11:00 e le 20:00): provini per le attrici (ruoli femminili)

- dal 26 al 28 marzo 2012, Ancona, Teatro delle Muse – sala Talia  (orario compreso tra le 11:00 e le 20:00): provini per gli attori (ruoli maschili)

 

Il debutto dello spettacolo è previsto al Teatro Studio di Ancona nell’ambito del Festival Internazionale Archeo.S che si terrà ad Ancona dal 28 giugno all’8 luglio.

 

La documentazione relativa alla domanda di partecipazione potrà essere inviata con le seguenti modalità:

- in busta chiusa, con consegna a mano all’indirizzo: “Fondazione Le Città del Teatro-Teatro Stabile delle Marche Via degli Aranci, 2/b – 60121 ANCONA” in orario di ufficio (lunedi-venerdi dalle 9:30 alle 13.30);

- in busta chiusa con plico raccomandato per le normali vie postali o agenzie di recapito autorizzate, al seguente indirizzo: “Fondazione Le Città del Teatro-Teatro Stabile delle Marche Via degli Aranci, 2/b – 60121 ANCONA”;

- on-line all’indirizzo: segreteria@stabilemarche.it .

Sul frontespizio della busta e/o nell’oggetto della e-mail dovrà essere riportato in maniera chiara il nominativo del mittente e la dicitura “Richiesta di partecipazione ai provini per LA DODICESIMA NOTTE”.

 

Per ulteriori informazioni contattare il Teatro Stabile delle Marche 071 5021631 info@stabilemarche.it  www.stabilemarche.it

 

Dalle note di regia di Valentina Rosati: - “La dodicesima notte” è una commedia ambientata in Illiria, una regione corrispondente all’attuale parte occidentale della penisola balcanica. L’Illiria per William Shakespeare e’ un luogo dell’immaginazione in cui si avvicendano naufragi, duelli, equivoci e travestimenti; un luogo in cui tutti i personaggi sembrano vittime di una leggera e spietata follia. Vittime e carnefici, consapevoli e inconsapevoli. “Il tempo è fuori sesto” come dice Amleto.

Il mondo claustrofobico del nevrotico duca Orsino pazzo d’amore, si intreccia col patinato regno della contessa Olivia. Nel frattempo Viola si traveste da uomo aspettando il momento giusto per rivelare la propria identità. Il tasso alcolico è sempre molto alto, gli scherzi rischiano di diventare pericolosi ma arriveremo comunque ad uno strano lieto fine. -




(22 febbraio 2012)



Seguici su




Consiglia questo indirizzo su Google








TUFANO ELETTRODOMESTICI




Ridotto del Teatro Mercadante di Napoli
dal 13 al 16 dicembre
"Mortal Kabaret"
testo di Roberto Russo e regia di Fabrizio Brancale 


Venerdì 7 dicembre
al Cardinal Massaia di Torino
"Le Intellettuali" di Molière viste dalla compagnia Divago


Teatro Stabile di Catania
Standing ovation per Leo Gullotta, protagonista in "Sogno di una notte di mezza estate"
Nella visione del regista Fabio Grossi la "casta" beffeggia il proletariato e l´umanità si confronta con il proprio lato oscuro

 
Teatro Spazio Libero
dal 29 novembre al 2 dicembre 2012
M (Morte) di Woody Allen con la regia di Vittorio Adinolfi
leggi


1 e 2 dicembre
LETTERE D´AMORE A STALIN
Officinateatro di San Leucio
leggi


LIRICA: DAL 29 NOVEMBRE
"LA TRAVIATA" DI VERDI

CHIUDE LA STAGIONE 2012 DEL "BELLINI" DI CATANIA
leggi


PASSIONI IN DANZA
TEATRO DELLE PASSIONI
martedì 11, giovedì 13, sabato 15 dicembre alle 21
Rassegna di coreografi italiani contemporanei
Teatro Comunale di Modena


Sudatestorie teatro ricerca Auditorium Giovanni Arpino
VENERDI´ 30 NOVEMBRE 2012 ORE 21
CHIAMANO BINGO! o Della Democrazia della Speranza
leggi


Teatro Orazio di Napoli
Martedì 27 novembre 2012 – ore 17,30
Arnolfo Petri
in
Lo Specchio di Adriano
tratto dalle “Memorie di Adriano” di Marguerite Yourcenar


Mercoledì 28 novembre al Teatro Ca´ Foscari di Venezia
LA FABBRICA DEI PRETI
di e con Giuliana Musso, con la collaborazione di Massimo Somaglino


Ridotto del Teatro Mercadante
dal 29 novembre al 2 dicembre 2012
Laura per tutti
L´inizio di un percorso lungo e affascinante che si propone di sensibilizzare e informare il pubblico circa una parte della nostra società che troppo spesso viene lasciata al buio dalla nostra inconsapevole disattenzione.
Lo spettacolo nasce dall’esperienza di vita di Laura Raffaeli che, a causa di un incidente di moto, perde vista e udito.


Dal 27 novembre al 2 dicembre 2012
al Piccolo Bellini via Conte di Ruvo 14, Napoli
La insolita lezione del professore O.T.
Di Massimo Maraviglia
con Bruno Tramice


Teatro Funaro Pistoia
23 e 24 novembre
Amedeo Fago e Fabrizio Beggiato in
Risotto
Un´amicizia di cinquant´anni raccontata nel tempo di cottura di un risotto, dove i protagonisti ripercorrono con ironia la storia di una società italiana profondamente trasformata


NUOVI COGITANTI

Pratiche di pensiero nella scena contemporanea

Il progetto, a cura di Fabio Acca, si inserisce nella rassegna CIMES progetti di cultura attiva
organizzata dal DIPARTIMENTO DELLE ARTI – Università di Bologna

giovedì 29 novembre 2012, ore 15.30-22.30

ai LABORATORI DELLE ARTI, via Azzo Gardino 65/a – Bologna

Info: www.dar.unibo.it

 


Dal 30 novembre al 2 dicembre al Cardinal Massaia di Torino
Alessandro Fullin, Anna Meacci e Stefano Brusa in
CHI HA UCCISO OSCAR WILDE?
UN DELITTO SENZA IMPORTANZA



Ferzan Ozpetek a Napoli tra la Traviata e il Cinema
Giovedì 22 novembre, ore 21.00 – Cinema Pierrot (Napoli)

TEATRO VALLE OCCUPATO
Roma, attivisti del Teatro Valle Occupato aggrediti nel quartiere ebraico

GUARDA IL VIDEO SHOCK
CHIEDIAMO CHIAREZZA E SPIEGAZIONI PUBBLICHE



 

 

 

 

 

 

 

 

   

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Homo Page