Sabato, 06 Marzo 2021  

Sfoglia

 

Cerca:  

 

OFFICINATEATRO NUOVI STIMOLI STAGIONE 2011|12

30 OTTOBRE: IAIA FORTE in INTERNO FAMILIARE

Caserta, San Leucio - Interno familiare è un racconto tratto dalla raccolta ‘Il mare non bagna Napoli’, capolavoro di Anna Maria Ortese, che con sensibilità dolorosa ci racconta Napoli attraverso il corpo e la voce di Iaia Forte. E’ la vigilia di Natale. In una grande casa nel quartiere di Monte di Dio, tra il vociare dei parenti che si preparano al pranzo di festa, una giovane donna ascolta distratta il mondo intorno a sé mentre ansiosamente si interroga sul proprio futuro.

Nel suo cuore speranze disattese, corse in avanti dell’immaginazione, fughe all’indietro dei rimpianti. Iaia Forte ci racconta il percorso interiore di Anastasia Finizio, che nell’orrore di un “interno familiare” si apre ad un illusorio amore, e rinunciandovi, rinuncia a se stessa. (nella foto: Iaia Forte)

 

 

 

 

 

OFFICINATEATRO

NUOVI STIMOLI

STAGIONE 2011|12

 

30 OTTOBRE: IAIA FORTE in INTERNO FAMILIARE
5|6 NOVEMBRE: MARGHERITA DI RAUSO in LOUISE BOURGEOIS
18|19|20 NOVEMBRE: TOURBILLON TEATRO in IL SALTO
3|4 DICEMBRE: PAOLO CRESTA in NOVECENTO
16|17|18|25|26 DICEMBRE -  1|2|3|4|5|6|7|8 GENNAIO: OFFICINATEATRO in LA REGINA DELLE NEVI
28|29 GENNAIO: O.N.G. TEATRI&ETERNIT in BARBABLU´

4|5 FEBBRAIO: OFFICINALAB in RISVEGLIO DI PRIMAVERA

11|12 FEBBRAIO: SERGIO VESPERTINO in VIA SAN LORENZO

25|26 FEBBRAIO: COMPAGNIA TEATRO ZETA in IL CASO DORIAN GRAY

10|11 MARZO: BOTTEGA ROSENGUILD in HISTORIE D´A

24|25 MARZO: MIMMO BORRELLI in MALACRESCITA

14|15 APRILE: COMPAGNIA TEATRO KRYPTON in TERRONI D´ITALIA

21|22 APRILE: TEATRI ALCHEMICI in ERGO NON SEI

5|6 MAGGIO: TRIANGOLO SCALENO TEATRO in PROFANAZIONI

11|12|13 MAGGIO: CDTM|OFFICINATEATRO|ARABESQUE in MATERIA

 

 

SEZIONE EXTRA:

 

LETTERATURA | MOSTRE | CONCERTI | VISUAL ART | CINEMA | INCONTRI

11 APPUNTAMENTI

 

SEZIONE OUT:

 

-          C.OFFI – MONOLOGHI DA BAR

La sezione nasce dal desiderio di stravolgere la tradizionale modalità di fruizione teatrale portando il teatro agli spettatori nei luoghi comunemente frequentati. Il pubblico sarà casuale ed eterogeneo, anche chi non frequenta abitualmente il teatro sarà piacevolmente sorpreso e coinvolto da ciò a cui assisterà seduto al tavolino di un bar.

6 APPUNTAMENTI

 

-          PROGETTO ESCORT - Per un teatro a domicilio

Con l´operazione “Escort – Per un teatro a domicilio” il teatro entra nelle case della gente, nei loro salotti o nelle loro cucine,  nei loro luoghi di ritrovo e socialità, alla ricerca di un pubblico ristretto ma motivato, fatto di familiari, di vicini, di parenti, di colleghi e conoscenti, disposti a restituire al Teatro con la loro vivente partecipazione il senso di una necessità spesso difficile da ritrovare. Far incontrare attore e spettatore attraverso storie teatrali e storie di vita che si svolgono in cucina, in salotto, in terrazzo, in giardino, favorisce un mettersi in gioco autentico per entrambi.

Non abbiamo inventato nulla, se non provocato la nostra creatività alla ricerca di nuove forme e luoghi di espressione, utilizzando un format teatrale già sperimentato con successo.

Questa sottile teatralizzazione dello spazio quotidiano cerca di mettere in evidenza il fascino del puro evento teatrale, sottolineandone da un lato la semplice dimensione rituale e collettiva delle sue origini e dall’altro la sua perdurante specificità nell’ epoca della comunicazione riprodotta. Il teatro infatti continua ad essere un esempio di comunicazione viva, qui ed ora, tra attori e spettatori fisicamente reali.

 

-          LA TREDICESIMA | con un teatro sparso ad intervalli minimi

1 Aprile 2012

Tredici ore non stop di arte teatrale. Più di 50 artisti impegnati.

Una manifestazione che coinvolgerà compagnie teatrali e operatori del settore a livello nazionale, impegnati nelle strade cittadine con spettacoli e performances. Un’iniziativa che nasce dal desiderio di arrivare al pubblico, confondersi tra la gente e comunicare con il teatro oltre il teatro.

 

SEZIONE PERELA’

 

Sezione dedicata ai bambini

Spettacoli, incontri, performances interattive.

 

 

 

ABBONAMENTI:

8 SPETTACOLI € 45 – RIDOTTO STUDENTI 40€

15 SPETTACOLI € 80 – RIDOTTO STUDENTI 70€

 

PER MAGGIORI INFO: WWW.OFFICINATEATRO.COM

0823363066 – 3208899471



   
TUFANO ELETTRODOMESTICI





Ridotto del Teatro Mercadante di Napoli
dal 13 al 16 dicembre
"Mortal Kabaret"
testo di Roberto Russo e regia di Fabrizio Brancale 


Venerdì 7 dicembre
al Cardinal Massaia di Torino
"Le Intellettuali" di Molière viste dalla compagnia Divago


Teatro Stabile di Catania
Standing ovation per Leo Gullotta, protagonista in "Sogno di una notte di mezza estate"
Nella visione del regista Fabio Grossi la "casta" beffeggia il proletariato e l´umanità si confronta con il proprio lato oscuro

 
Teatro Spazio Libero
dal 29 novembre al 2 dicembre 2012
M (Morte) di Woody Allen con la regia di Vittorio Adinolfi
leggi


1 e 2 dicembre
LETTERE D´AMORE A STALIN
Officinateatro di San Leucio
leggi


LIRICA: DAL 29 NOVEMBRE
"LA TRAVIATA" DI VERDI

CHIUDE LA STAGIONE 2012 DEL "BELLINI" DI CATANIA
leggi


PASSIONI IN DANZA
TEATRO DELLE PASSIONI
martedì 11, giovedì 13, sabato 15 dicembre alle 21
Rassegna di coreografi italiani contemporanei
Teatro Comunale di Modena


Sudatestorie teatro ricerca Auditorium Giovanni Arpino
VENERDI´ 30 NOVEMBRE 2012 ORE 21
CHIAMANO BINGO! o Della Democrazia della Speranza
leggi


Teatro Orazio di Napoli
Martedì 27 novembre 2012 – ore 17,30
Arnolfo Petri
in
Lo Specchio di Adriano
tratto dalle “Memorie di Adriano” di Marguerite Yourcenar


Mercoledì 28 novembre al Teatro Ca´ Foscari di Venezia
LA FABBRICA DEI PRETI
di e con Giuliana Musso, con la collaborazione di Massimo Somaglino


Ridotto del Teatro Mercadante
dal 29 novembre al 2 dicembre 2012
Laura per tutti
L´inizio di un percorso lungo e affascinante che si propone di sensibilizzare e informare il pubblico circa una parte della nostra società che troppo spesso viene lasciata al buio dalla nostra inconsapevole disattenzione.
Lo spettacolo nasce dall’esperienza di vita di Laura Raffaeli che, a causa di un incidente di moto, perde vista e udito.


Dal 27 novembre al 2 dicembre 2012
al Piccolo Bellini via Conte di Ruvo 14, Napoli
La insolita lezione del professore O.T.
Di Massimo Maraviglia
con Bruno Tramice


Teatro Funaro Pistoia
23 e 24 novembre
Amedeo Fago e Fabrizio Beggiato in
Risotto
Un´amicizia di cinquant´anni raccontata nel tempo di cottura di un risotto, dove i protagonisti ripercorrono con ironia la storia di una società italiana profondamente trasformata


NUOVI COGITANTI

Pratiche di pensiero nella scena contemporanea

Il progetto, a cura di Fabio Acca, si inserisce nella rassegna CIMES progetti di cultura attiva
organizzata dal DIPARTIMENTO DELLE ARTI – Università di Bologna

giovedì 29 novembre 2012, ore 15.30-22.30

ai LABORATORI DELLE ARTI, via Azzo Gardino 65/a – Bologna

Info: www.dar.unibo.it

 


Dal 30 novembre al 2 dicembre al Cardinal Massaia di Torino
Alessandro Fullin, Anna Meacci e Stefano Brusa in
CHI HA UCCISO OSCAR WILDE?
UN DELITTO SENZA IMPORTANZA



Ferzan Ozpetek a Napoli tra la Traviata e il Cinema
Giovedì 22 novembre, ore 21.00 – Cinema Pierrot (Napoli)

TEATRO VALLE OCCUPATO
Roma, attivisti del Teatro Valle Occupato aggrediti nel quartiere ebraico

GUARDA IL VIDEO SHOCK
CHIEDIAMO CHIAREZZA E SPIEGAZIONI PUBBLICHE



 

 

 

 

 

 

 

 

   

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Homo Page