Lunedì, 10 Dicembre 2018  

Sfoglia

 

Cerca:  

 

Al Teatro Nuovo "Cristiana Famiglia" di Fortunato Calvino

Servizio di Marco Catizone

Napoli Scampoli di pietas come lacerti al desco della solitudo; d´anime e sangue, richiamo avito di peccati scostumati, consumati al lume d´una catarsi irredenta, impossibile, al fioco lume d´un altarino ascoso, domestico, una Santa Rita accasciata, pagana e irrituale, rinchiusa e adoprata all´abbisogna; un´alma Mater, Niobe incancrenita, (una solida e "vorace" Gina Perna) svacantata, fessa ed asprigna, e figli dioscuri partoriti da un ventre gravido per un mondo ostile, ostinato, in direzione uguale e contraria.


"Guardami Guardami" con Biagio Izzo

Al Teatro Diana, da giovedì 8 a domenica 18 dicembre 2011

Servizio di Maurizio Vitiello

 

Napoli - Dopo il successo di pubblico in numerose puntate su palcoscenici di varie regioni italiane, Biagio Izzo ritorna al "Teatro Diana", al Vomero; "Guardami Guardami" è una divertentissima commedia, che sta deliziando gli spettatori italiani.

Per l´attore partenopeo si tratta di una nuova conferma, visto che tra teatro e cinema ormai non sbaglia più un colpo.


I DITELO VOI AL TEATRO TOTO´ NEL NUOVO SPETTACOLO "KOMIKAZE" DIVERTIMENTO ASSICURATO TRA SITUAZIONI SURREALI, GAGS E IMPROVVISAZIONE
Servizio di Guerino Caccavale

Napoli. Komikaze è il titolo del nuovo spettacolo dei Ditelo Voi che essi portano in scena al Teatro Totò sino al 18 dicembre. Più che un titolo è un gioco di parole e se si vuol cercarne un senso, si può dire che il comico davanti al pubblico rischia sempre fino ad arrivare alla morte artistica, se non fa ridere più. Da questo punto di vista i Ditelo Voi non rischiano nulla: nel loro spettacolo il divertimento è un marchio di fabbrica ed è assicurato.


Teatro Nuovo di Napoli fino al 18 dicembre

"QUATTRO MAMME SCELTE A CASO" dedicato ad Annibale Ruccello, regia di Roberto Azzurro

Servizio di Antonio Tedesco

Napoli.  Quattro mamme, quattro voci, quattro storie. Quattro "piccole tragedie  minimali" sulla scia di quelle scritte da Annibale Ruccello circa trent´ anni fa. Ognuna una situazione soggettiva, un "caso personale", ma tutte indicative, però, di un contesto generale di cui sono, in un modo o nell´altro, lo specchio fedele. Annibale era un antropologo.


Sala colma e pubblico di livello al Teatro Mercadante, per l´Affarista (Mercadet l´affarista) di Honorè de Balzac tradotto da Alberto Bassetti con Geppy Gleiyeses, Mariana Bargilli, Paila Pavese e la regia di Antonio Calenda

Servizio di Pino Cotarelli

Napoli - Un lavoro impegnativo che l´ottima compagnia di Geppy Gleijeses, ha saputo rendere a tratti esilarante e leggero con riferimenti anche attuali, lavoro che non ha deluso la platea molto accorta e preparata che ha sottolineato più volte con applausi e risate, l´attenta visione in programmazione al Mercadante fino al 18 dicembre.


L´Arca di Giada - Il Musical Fantasy in 3D Live
Al Teatro Bellini di Napoli dal 15 al 18 dicembre 2011

Napoli - Da un vecchio libro riprende vita un´antica e misteriosa leggenda che narra una storia fantastica d´amore e di coraggio. In quattro Regni incantati, popolati da creature fantastiche e diaboliche, troviamo un monaco alchimista, una principessa predestinata e un coraggioso cercatore che lotteranno per raggiungere il segreto della Pietra di Giada e le cui vite finiranno per incrociarsi.


FINO AL 18 DICEMBRE IL "VIZIETTO" IN SCENA AL TEATRO SISTINA

Servizio di Clelia Verde

Roma La stagione abbonamenti al Sistina si apre quest´anno col glorioso Musical La Cage Aux Folles, la cui produzione originale americana del 1983 vinse sei Tony Award (gli Oscar del Musical) e chiuse dopo ben 1761 repliche. Presentato da Peep Arrow, adattato e diretto da Massimo Romeo Piparo, il Musical si srotola sul palcoscenico coi tempi del grande varietà grazie a un cast di venti artisti sui tacchi a spillo (con sei Drag Queen) e un´orchestra dal vivo di ben 18 elementi diretti dal maestro Emanuele Friello.


Teatro Sancarluccio

"Vincenzo Peruggia, la Storia dell´uomo che rubò la Gioconda" con Simone Toffanin su testo di Giovanni Epis
Servizio di Marco Catizone

Napoli  E´ andato in scena fino al 4 dicembre sul palco del Sancarluccio, Simone Toffanin con il monologo "Vincenzo Peruggia, la Soria dell´uomo che rubò la Gioconda". Principio novecento, belle epoque di fiere e commerci, artisti a la carte al chat noir, Monmartre e Moulin Rouge; Parigi val bene una festa, e quante per le vie e le buttes, bohemiens alla Toulouse, borghesucci arricchiti e nobilucci spiantati: mesdames et messieurs, bienveniue à Paris! Sola bisboccia, paillettes e sfavillio? Del rovescio v´è medaglia, è cosa nota, vox populi, vox dei.


Teatro Bellini di Napoli

ASCANIO CELESTINI "Pro Patria"

Servizio di Daniela Morante

Napoli Fino all´8 dicembre 2011 al Teatro Bellini  Ascanio Celestini in Pro Patria.

Mente più che brillante quella di Ascanio Celestini! Talmente brillante che a volte per complessità si fatica a seguirlo bene, ma tutto è perdonato ad una simile intelligenza. A modo suo, con fini doti affabulatorie a tratti più che logorroiche, tra ripetizioni nevrotiche e idee illuminanti, traccia, disegna, imbastisce la sua piecé teatrale, accostando  personaggi ed eventi storici, eroi spesso dimenticati,  partecipi dei moti di indipendenza del 1848, quando si creò l´Italia.


"Aria precaria" con Ale & Franz

Al Teatro Diana, da giovedì 1 a domenica 4 dicembre 2011

Servizio di Maurizio Vitiello

Napoli - Si ride al Diana, su al Vomero, meta di appassionati di teatro; si ride su battute giuste, quasi misurate, di gusto e di intelligenza. Alessandro Besentini e Francesco Villa, meglio conosciuti come Ale e Franz, fanno ridere in un affollato Teatro Diana di Napoli. La coppia più esilarante del momento ha portato sul palcoscenico vomerese "Aria precaria", in cui vengono trattate dieci fasi della vita, su cui ridere, sorridere, ma anche riflettere.


La princesse de Milan chiude Torinodanza

Servizio di Elena Romanello

 

Torino - Torinodanza chiude l´edizione il 3 e 4 dicembre con l´ultimo spettacolo del focus 4 Al femminile, La princesse de Milan, di Karine Saporta, che ha creato, curato la coreografia e diretto ispirandosi a La Tempesta di Shakespeare. Le scene sono di Jean Bauer, gli interpreti sono della Comagnie Karine Saporta, la produzione del Centre Choreographique National de Caen, con le musiche di Michael Nyman


Al Teatro Ghione dal 6 al 18 dicembre "Piccoli Equivoci", scritto e diretto da Claudio Bigagli

Roma - Dopo il successo dello scorso anno, in scena al teatro Ghione, dal 6 al 18 dicembre "Piccoli Equivoci", scritto e diretto da Claudio Bigagli, con Francesco Montanari e Diane Fleri.
Piccoli Equivoci, testo cult degli anni ottanta, torna a Roma, dopo il successo dello scorso anno, al teatro Ghione dal 6 al 18 dicembre. Un cast di giovani attori, una storia che fa ridere, tragica nella sua comicità. Sentimenti, amore, amicizia ma anche interessi e nevrosi


Annullato lo spettacolo di danza "Giselle" in programma al teatro Bellini di Napoli a partire dal 6 dicembre

Napoli - Il Teatro Bellini comunica che la Compagnia di Danza SLOVAK NATIONAL THEATRE, nonostante i precedenti impegni contrattuali sottoscritti, ha unilateralmente annullato la tournée in Italia dello spettacolo "GISELLE", e quindi anche le recite programmate nel nostro teatro dal 6 all´11 dicembre prossimi. Si prega di contattare il botteghino per ulteriori informazioni.


Confluenze al Vittoria di Torino

Servizio di Elena Romanello

Torino - Confluenze, il cantiere di spettacoli tra musica, danza, parola e arti visive, nato dalla collaborazione, scambio e confronto di Unione Musicale, Torinodanza, Fondazione Sandretto Re Rebaudengo e Teatro Stabile di Torino, è arrivato alle battute finali, nella sede del Teatro Vittoria di via Gramsci 4, mantenendo, grazie al contenitore progettuale di Atelier Giovani, un contatto con il pubblico giovanile a cui si rivolge.


Per il ciclo Napoletano "Un paio di corna in più" al Teatro Massaia di Torino

Servizio di Elena Romanello

Torino - Il Teatro Massaia parte con il ciclo Napoletano venerdì 2 e sabato 3 dicembre alle 21, con Un paio di corna in più, di Daniele Rinaldi con la Compagnia Marechiaro. Una commedia brillante, incentrata sul farmacista Bruno Capello, marito fedelissimo, che dopo la somministrazione di una pillola a sua insaputa, tradisce la moglie con una sconosciuta, scatenando le ira del marito della medesima, che vuole ripagare Bruno con la stessa moneta.


Teatro Manzoni 12 dicembre 2011

SOWETO GOSPEL CHOIR "AFRICAN GRACE"

Milano - Dopo il successo ottenuto la scorsa stagione al Teatro Manzoni, torna a grande richiesta per una sola data in prossimità del Natale il Soweto Gospel Choir con un concerto le cui sonorità evocano le festività imminenti.


Teatro Bellini di Napoli

BRAD MEHLDAU  "Solo Concert"

Servizio di Daniela Morante

Napoli 29 novembre al Bellini di Napoli, BRAD MEHLDAU  "Solo Concert". C´è un bel saggio un po´ datato che si intitola "Astrazione ed empatia" dove l´autore Worringer ci illustra la sua tesi su come l´arte possa avere due canali espressivi differenti. Uno che stimola le capacità astrattive della mente umana e che si può accostare all´arte classica, al mito apollineo, alla mente lucida e razionale.


Ridotto del Teatro Bellini, dal 30 novembre al 18 dicembre 2011

"TI RACCONTO IL 10 MAGGIO" di Maurizio de Giovanni
Servizio di Marco Catizone

Napoli "Ti racconto il 10 maggio" di Maurizio De Giovanni, con Giovanni Allocca, Angela De Matteo, Peppe Miale, Serena Monaco, Bruno Tramice,, con la partecipazione di Lello Giulivo. Regia di Massimo De Matteo. "Ante Scudettum". "Post Scudettum". E´ la frattura temporale, crasi di pensiero, "scisma d´ accidente", memento leggiadro e cortese, che mutò segno al destino


Il Grillo Editore presenta mercoledì 30 alle 18.45 nel foyer del Teatro Petruzzelli "IL MARE DI LATO" di VITO ANTONIO LOPRIENO

Bari - Il Grillo Editore, la giovane casa editrice di Gravina in Puglia, presenta mercoledì 30 alle 18.45 nel foyer del Teatro Petruzzelli il mare di lato, il secondo romanzo di Vito Antonio Loprieno, dedicato a tutti coloro che amano la Puglia e il suo mare. Dopo il successo di Lorodipuglia, romanzo d´esordio che ha conquistato i lettori, Vito Antonio Loprieno, torna a raccontare il suo amore per la terra pugliese solcando le onde del mare nostrum


Venerdì 2 e sabato 3 al Teatro Cardinal Massaia

UN PAIO DI CORNA IN PIU´
Una commedia degli equivoci apre il ciclo "Napoletano" per la Stagione 2011/2012

Torino - Con Un paio di corna in più inizia il ciclo "Napoletano" al Teatro Cardinal Massaia di Torino.

Venerdì 2 e sabato 3 dicembre 2011 alle 21 il sipario si alza sull´inedita commedia di Daniele Rinaldi interpretata dalla Compagnia Marechiaro. la storia di un marito fedelissimo, il farmacista Bruno Capello, vittima del collega ed amico Dr.Trombettella, che gli somministra, per scommessa e a sua insaputa, una pillola che lo induce ad un involontario tradimento con una sconosciuta.


<< Previous 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 Next >>



<< Prev 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Next >>



 

 

 

 

 

 

 

 

   

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Homo Page