Mercoledì, 21 Ottobre 2020  

Sfoglia

 

Cerca:  

 

NOZE LIVE BAND al teatro Bellini di Napoli

Servizio di Daniela Morante

Napoli - Il 17 novembre si è assistito, nello spazio oro e broccato del Teatro Bellini, tra il legno dipinto e il velluto a memoria di antichi fasti , ad una felice incursione sonora che ha completamente stravolto l´usuale contesto spazio temporale: si sono esibiti in concerto i Noze live band, una formazione musicale francese dalle accattivanti sonorità. La platea in un primo tempo vuota secondo l´orario di inizio consueto, pian piano invece, si è riempita di una moltitudine giovane, bella, altra, non "teatrale", frequentatrice sicuro di altri spazi adatti all´incontro e all´ascolto musicale.

Un pubblico  decisamente giovane, di venti-trentenni,  che di giorno si mischia abilmente nel tessuto sociale,  ma che di notte si riconosce e si compatta intorno a comuni  scelte, preferenze e  tendenze.
Dopo più di un´ora di attesa, dunque, il suono,  già dalle prime note, ha desistito tutti dallo stare seduti trasformando  quella scatola magica che è il teatro convenzionale, in  una discoteca  attraversata da luci ad impulsi, stimoli percettivi  e nuove sonorità.
L´atmosfera è così diventata travolgente, morbida, sensuale, adatta al moto della danza e al lasciarsi andare.
Ad un ritmo di base ripetitivo dance da "trance",  si sono man mano aggiunte  incursioni elettroniche e  virate con fiati jazz, percussioni a tratti tribali e talvolta leggerezze reggae su  un  tessuto vocale acido, roco, caldo, stracciato o impastato, ruggente tipico della migliore tradizione rock.
Quanto di meglio o peggio abbia prodotto il nostro secolo precedente, insomma, ora, nelle sapienti  mani dei Noze, diventa materia creativa per  combinazioni nuove, insieme irriverenti e rispettose, libere ed efficaci .
L´affrancamento, il coinvolgimento e la distanza dai generi musicali di  un secolo bulimico come è stato il 900 non è da poco, e I Noze, da bravi artisti,  interpretando lo spirito dei tempi, hanno saputo assimilare culture passate lasciandosi contaminare e attraversare da esse, districandosi dal dedalo infinito delle possibilità espressive e sapendo infine elaborare il nuovo.
Il loro lavoro arriva a noi con la forza di un vento fresco, che ha il sapore vibrante del riscatto, che parla il linguaggio di una new generation, spesso ottusamente percepita come  lontana, demotivata, apatica o assente, ma che  invece a dispetto delle più catastrofiche previsioni, esiste e si dimostra  viva,  presente nelle sue modalità espressive.
La musica così, l´altra sera, come qualsiasi autentico linguaggio artistico, si conferma  ancora una volta vettore di energia per  riti di vicinanza e appartenenza, manifesto di esistenza e modalità future , staffetta  e testimone attivo del  meglio del presente e dell´umano divenire.

 
(23 novembre 2011)

© RIPRODUZIONE RISERVATA








Exit Mundi
in prima mondiale a Bari l´opera commissionata dalla Fondazione Petruzzelli

Sabato 17 settembre alle 21.00 il Petruzzelli sarà palcoscenico ideale di un evento straordinario: la prima assoluta di Exit Mundi la "Cantata per soprano, tenore, baritono, voce bianca, pianoforti, percussioni, coro ed orchestra" su musica di Giovanni Tamborrino
Napoli Taranta Festival
13 e 14 settembre 2011, ore 21.00 Cortile Maschio Angioino
La manifestazione, destinata a diventare un appuntamento fisso nei prossimi anni, è stata fortemente voluta dal Sindaco del Comune di Napoli Luigi De Magistris e dall´Assessore alla Cultura Antonella Di Nocera.
La direzione artistica è affidata ad Eugenio Bennato.

BENEVENTO CITTA´ SPETTACOLO
XXXII EDIZIONE

Benevento Città Spettacolo nacque nel 1980 come Rassegna di teatro a tema da un’idea di Ugo Gregoretti, suo primo Direttore Artistico, elaborata in collaborazione con il Comune di Benevento. La sua prima edizione, della durata di una settimana, vedeva l’allestimento di quattro eventi teatrali.

Domenica 11 settembre 2011, Cortile Maschio Angioino di Napoli

11 settembre: strage o complotto? YouDecide

YouDecide, in assoluto il primo reality teatrale, scritto, diretto ed interpretato da Ferdinando Maddaloni. Presentato da Associazione Angus 89 nell´ambito della manifestazione Napoli Città Viva, promossa dall´Assessorato alla Cultura del Comune di Napoli
leggi

PREMIO NIKE NOMINATIONS

15 ottobre 2011 appuntamento con la Nike per il Teatro, che premia le produzioni interne ai Teatri Napoletani, portate in scena la scorsa stagione.
Ecco le Nominations

STORIA DEL TEATRO
Dalle prime manifestazioni primitive a quelle contemporanee

leggi 

TEATRO TOTO’: FESTIVAL TEATRO AMATORIALE GIÀ APERTE LE ISCRIZIONI PER L’EDIZIONE 2011/2012
leggi










"RIDERE" 2011
Rassegna Teatrale al
Maschio Angioino
leggi

<< Prev 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Next >>



 

 

 

 

 

 

 

 

   

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Homo Page