Giovedì, 26 Novembre 2020  

Sfoglia

 

Cerca:  

 

Teatro Sancarluccio

"Vincenzo Peruggia, la Storia dell´uomo che rubò la Gioconda" con Simone Toffanin su testo di Giovanni Epis
Servizio di Marco Catizone

Napoli – E´ andato in scena fino al 4 dicembre sul palco del Sancarluccio, Simone Toffanin con il monologo "Vincenzo Peruggia, la Storia dell´uomo che rubò la Gioconda". Principio novecento, belle epoque di fiere e commerci, artisti a la carte al chat noir, Monmartre e Moulin Rouge; Parigi val bene una festa, e quante per le vie e le buttes, bohemiens alla Toulouse, borghesucci arricchiti e nobilucci spiantati: mesdames et messieurs, bienveniue à Paris! Sola bisboccia, paillettes e sfavillio? Del rovescio v´è medaglia, è cosa nota, vox populi, vox dei. Dei soliti di grazia; prolétaires ed emigranti, sfasulati e senza soldo, a stento un cacio nella tasca, e niente pane. Vincenzo Peruggia, italiano di Dumenza, in quel di Varese, emigrante non per lusso, viepiù necessità, imbianchino e decoratore, è figlio di popolo in cerca di fortuna. O anche meno, che s´avanzi almeno un tozzo di baguette, se non di "cafone" (come pane); e chi il cafone, signori miei? Qui si fa l´Italia, e si muore di fame! Meglio Parigi, val bene una messa scalza, mani grosse cervello fino, sorriso giocondo. Ma che v´è meglio del sorriso di Gioconda, per italiano all´estero emigrante? Monnalisa, sia gentile, un po´ per celia, un pò pe´ Belpaese, sott´al braccio e così sia. "Vincenzo Peruggia. La Storia dell´uomo che rubò la Gioconda" è monologo a più voci, sulle assi del Sancarluccio, con Simone Toffanin che su testo di Giovanni Epis, illustra il conto, il canto, d´ un "Erostrato" moderno ( costui passò alla storia per singolo gesto, ed avvetato, quale incendio di Tempio artemideo ad Efeso), nome imperituro per aver rubato nientemeno che Gioconda: sissignore, Monnalisa, la moglie di Messer Giocondo, in Francia dal principio del secolo XVI, nel fardello di Leonardo. Da Vinci, come lotteria fasulla, che peschi il numero ed è destino fesso, cavo, e tu sei lì, stolido e imbambolato, a rimirar tagliando. Vincenzo lavora, in quel di Francia, è "mangiamacaronì" , forestiero, cugin povero d´Oltralpe, deriso e derelitto; e maledetti mangia-rane, mangia-baguette, francofoni con facce da mummie e da museo; ed è il Louvre il vostro stallo! Ma non di Monnalisa; la madonna, deride, sorride, sfruculea, "che ci facciamo ancora qui? ", par che gli dica: e su, Vincenzo, è un delitto laciarla lì. Furto, per la destrezza e precisione: piano semplice e svizzero (inteso da orologio), manolesta ed italico tocco: il 21 agosto del 1911 la Monnalisa s´involava nel pastrano liso e mondo dell´audace Macaronì; e Napoleone è sistemato, la ruberia pareggia il conto, rivalità ristabilità, uno a uno, balùn al centro. E poi che fu? Una sedia al centro, luci e cono d´ombra; in scena, corpo solido e d´un pezzo Vincenzo-Toffanin è a processo; Firenze, 1913, latitanza, lontananza, per due anni Gioconda transfuga, tutti ai pazzi, Francia in primis, e poi "Tripoli e Italia" (dal nome di pensione dove il nostro fu arrestato, Monnalisa ritrovata): imputato Peruggia, si alzi e ci racconti, che fu, come dove e perchè mai? Da Vinci è partita, a Firenze ritorna: Vostro Onore, è poi nostro, onore e vanto, degli Italiani, tutti e nessuno, escluso (ma solo un pò) il Peruggia. Un´anno e poco più, è il pretium da pagare, per l´audace colpo dell´ignoto che diviene assai noto, e nuota nell´oblio, per emergerne Eroe, oppure "Anti" , eppure chapeau!, e bravo Vincent Leonard, (questo il nick che il nostro adopra). Toffanin è bravo, vibra, commuove, eppur si ride, nel conto dell´uomo che rubò Gioconda in segno di riscatto, se non riscossa. E nulla riscosse, se non il cauto onore, il pacato vezzo d´esser spirito italico, anima e sciassa di popolo che mai s´abbassò a raccogliere offesa, che lo spirto tutto condensò in arte e genio, ritratto a tutto tondo, per il ladro d´arte del ritratto più noto.

 

 

(6 dicembre 2011)

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA





                                                      









Morto Arnoldo Foà, aveva 98 anni: protagonista del ´900 dal teatro alla tv

L´actualité du mois et le programme des Théâtres Parisiens Associés Venez découvrir les pièces des Theatresparisiensassocies.com !

Venezia - HEDDA GABLER di Henrik Ibsen AL TEATRO GOLDONI DI VENEZIA | 8-12 gennaio 2014þ con Manuela Mandracchia, Luciano Roman, Jacopo Venturiero, Simonetta Cartia,Federica Rosellini, Massimo Nicolini, Laura Piazza

LA SERA DI CAPODANNO VA IN SCENA AL CARIGNANO DI TORINO
“MISERIA E NOBILTÀ” DI EDUARDO SCARPETTA CON GEPPY GLEIJESES, LELLO ARENA, MARIANELLA BARGILLI, PER LA REGIA DI GEPPY GLEIJESES

Torino - Anche quest´anno il Teatro Cardinal Massaia propone al suo pubblico uno speciale Gran Galà di Capodanno.

Martedì 31 dicembre 2013 a partire dall ore 20:00

Apericena a buffet in collaborazione con SPES 

Spettacolo CAPODANNO A TEATRO con ANTONELLO COSTA
Come iniziare "bene" l´anno se non in compagnia del Re del Varietà? Antonello Costa promette due ore di risate, in uno show senza eguali, con tutti i suoi personaggi più celebri, impreziosito da momenti musicali e danzanti insieme al suo corpo di ballo. 

Brindisi di mezzanotte con panettone e spumante in compagnia di Antonello Costa! 

A seguire ...  ancora risate e intrattenimento! 

Napoli - Dal 4 al 12 gennaio al San Ferdinando | spazio La stanza blu

in scena La grande magia di Eduardo

adattamento e regia di Rosario Sparno

 

Martedì 31 dicembre: serata speciale al Teatro Sannazaro di Napoli con il Cafè Chantant, spettacolo che, anche quest’anno, sarà in scena la notte di Capodanno, preceduto dal Gran Cenone di San Silvestro

Roma - SAN SILVESTRO E LA BEFANA ALL´ ELISEO CON "LA VITA E´ UNA COSA MERAVIGLIOSA" E "E POI...PINOCCHIO"
Il 31 dicembre al Teatro Eliseo ci sarà la speciale replica dello spettacolo di e con Carlo Buccirosso.  LA VITA E´ UNA COSA MERAVIGLIOSA. Lo spettacolo andrà in scena alle ore 20,00. Durante l´intervallo ci sarà il brindisi e il panettone con tutta la compagnia degli attori che scenderà in platea con il pubblico a brindare all´anno nuovo. Carlo Buccirosso augurerà buon anno al pubblico dell´eliseo.
31 dicembre recita speciale ore 20.00
con brindisi assieme alla compagnia
Prezzi speciali 31 dicembre:
platea 60 € | balconata 50 €
prima galleria 33 € | seconda galleria 22 €

E per la Befana invece nuovo appuntamento sempre in compagnia di Carlo Buccirosso e della compagnia di LA VITA E´ UNA COSA MERAVIGLIOSA.
6 gennaio recita speciale ore 17.00

con tombolata finale e tanti premi.
Prezzi speciali 6 gennaio:
platea 38 € | balconata 31 €
prima galleria 26 € | seconda galleria 21 €

Roma - Teatro dei Conciatori - dal 3 al 12 Gennaio 2014 - lo spettacolo UN AMORE DA INCUBO, scritto e diretto da FRANCESCA DRAGHETTI. Lo spettacolo avrà un doppio cast: primo week-end con Roberto Stocchi, Ughetta D´Onorascenzo, Simone Crisari; seconda settimana con Antonella Alessandro, Roberto Draghetti, Roberto Stocchi.



Saronno (Va) – Teatro Giuditta Pasta

Martedì 31 dicembre - ore 21.00
LA PRINCIPESSA DELLA CZARDA
operetta in due atti di E. Kalman
regia di Alessandro Brachetti
orchestra “Cantieri d’Arte”
diretta da Stefano Giaroli
corpo di Ballo Accademia
coreografie di Costanza Chiapponi

TEATRO RAGAZZI

Lunedì 6 gennaio - ore 16.00
L’APPRENDISTA STREGONE scuola di magia
di Carlo Presotto con Carlo Presotto, Giorgia Antonelli e Matteo Balbo
dai 4 ai 10 anni

Napoli - Ramin Baharami in concerto al Teatro Mercadante
Il Piano acustico del più grande interprete
di Bach del nostro tempo
CONCERTO PER UN ALTRO CAPODANNO
1 gennaio 2014 ore 21,00

Napoli - TEATRO BOLIVAR

Sabato 28 dicembre ore 21.00

Domenica 29 dicembre ore 18.30 NANDO VARRIALE in 

…PER SE´ E PER I SUOI

con la partecipazione del gruppo musicale degli Allerija

Roma – Teatro Olimpico

Il Mistero dell´Assassino Misterioso di e con Lillo & Greg, in scena presso il nostro teatro dal 26 dicembre 2013 al 19 gennaio 2014

Verona 31 dicembre ore 22.00 / Teatro Nuovo

La pasion de Carmen

Bellini di Napoli

"Core pazzo", spettacolo di e con Nino D´Angelo che sarà in scena al Teatro Bellini dal 25 dicembre al 12 gennaio

L´actualité du mois et le programme des Théâtres Parisiens Associés

Venez découvrir les pièces des Theatresparisiensassocies.com !

dal 03/01/2014 al 04/01/2014 Teatro Paisiello - LECCE - (LE) Stelle e Storielle / Comune di Lecce

Il Concerto di Natale del 21 dic. sarà trasmesso integralmente in diretta da Rai Radio Tre.

In televisione Rai Uno effettuerà la differita della sola prima parte il 24 dicembre alle ore 11.05.
TEATRO ALLA SCALA 

CONCERTO DI NATALE

ORCHESTRA E CORO DEL TEATRO ALLA SCALA

CORO DI VOCI BIANCHE DELL’ACCADEMIA TEATRO ALLA SCALA

Direttore DANIEL HARDING

Maestro del Coro BRUNO CASONI

FELIX MENDELSSOHN-BARTHOLDY

“ELIAS” OP. 70

ORATORIO PER SOLI, CORO E ORCHESTRA

Firenze

Teatro della Pergola

28 dicembre / 5 gennaio

TI HO SPOSATO PER ALLEGRIA

Chiara Francini, Emanuele Salce

Milano Teatro Manzoni

Il Bell’Antonio di Vitaliano Brancati con Andrea Giordana e Giancarlo Zanetti per la regia di Giancarlo Sepe, in scena dal 9 al 26 gennaio 2014

<< Prev 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Next >>



 

 

 

 

 

 

 

 

   

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Homo Page