Lunedì, 21 Ottobre 2019  
                                                   

Cerca:  

 

LIRICA: DAL 29 NOVEMBRE "LA TRAVIATA" DI VERDI CHIUDE LA STAGIONE 2012 DEL "BELLINI" DI CATANIA NUOVO ALLESTIMENTO DIRETTO DA DIPASQUALE, BISANTI SUL PODIO
PRELUDI ALL´OPERA LUNEDI 26; QUATTRO GIOVEDI CON CINEOPERA

Catania - Mentre è già in corso la campagna abbonamenti per la Stagione Lirica 2013 che partirà il prossimo 19 gennaio con Un ballo in maschera di Giuseppe Verdi, la Stagione 2012 del Teatro Massimo Bellini volge al termine con un altro titolo verdiano popolare e amato qual è La traviata. Un passaggio di testimone tra due opere del Genio di Busseto, a sottolineare l´imminente ingresso nell´Anno Verdiano, quel 2013 che celebra i duecento anni dalla nascita del grande musicista e che il "Bellini" onorerà anche con un altro titolo della Stagione Lirica 2013, Stiffelio, per la prima volta in assoluto sulla scena catanese.


Successo di Franco Del Prete con i Sud Express al "Trianon music live" per i suoi cinquant´anni di carriera

Servizio di Pino Cotarelli

Napoli - Tributo ai 50 anni di carriera di Franco Del Prete al Trianon; una carriera attraverso la quale ha collaborato con tanti amici musicisti, molti dei quali hanno voluto testimoniare il loro affetto partecipando alla serata "Trianon music live" di venerdì 23 novembre u.s., che ha regalato al pubblico  uno spettacolo all´altezza del grande batterista che  ha fatto parte degli Showmen, di Napoli Centrale ed ha scritto per interpreti come Eduardo De Crescenzo, Gino Paoli e Peppino di Capri. Inizio con Franco Del Prete e la sua band, i Sud Express, pezzi da "L´ultimo apache", progetto musicale con il quale ha battezzato il gruppo musicale formato da: Piero Gallo alla mandola, Francesco Iadicicco al basso, Michele Montefusco alla chitarra e Paola De Mas alla voce.



Sudatestorie teatro ricerca Auditorium Giovanni Arpino
VENERDI´ 30 NOVEMBRE 2012 ORE 21
CHIAMANO BINGO! o Della Democrazia della Speranza
leggi


Auditorium Parco della Musica di Roma
Scienza e musica si incontrano. Quattro duetti fra ricercatori e musicisti

Roma - La scienza incontra la musica in quattro serate a Roma, in programma da febbraio ad aprile nelle sale dell´Auditorium Parco della Musica di Roma. Grandi protagonisti del mondo scientifico e artistico metteranno in scena duetti creativi ispirati alle discipline del quadrivio medievale: aritmentica, geometria, astronomia e musica. «La sfida è dimostrare che esistono margini di coincidenze tra questi due mondi...


Luigi De Filippo assume la direzione artistica del Teatro Parioli di Roma

"Perché a Roma e non a Napoli? Non per fare un "dispetto" a Napoli, ma perché qui mi è stata offerta questa opportunità"

Roma, 16 settembre 2011 - Cari Amici, da qualche giorno ho assunto la Direzione Artistica del Teatro Parioli di Roma che dedico a mio padre Peppino De Filippo, grande attore e commediografo. Perché a Roma e non a Napoli? Non per fare un "dispetto" a Napoli, ma perché qui mi è stata offerta questa opportunità ed allora ho voluto rendere omaggio alla fantasia ed alla creatività artistica della mia città, unica e non omologabile, e che qui a Roma ha sempre ricevuto simpatia e consensi A noi De Filippo la nostra cara Napoli ci ha dato i natali e l´ispirazione, Roma ha consacrato i nostri successi.


LA COMPAGNIA IL GUAZZABUGLIO PRESENTA
"ATTERRAGGIO DI FORTUNA" DI COLOMBA ROSARIA ANDOLFI
Al Teatro Salvo D´Acquisto - Auditorium Salesiano (Via Morghen, 58 - Napoli) sabato 28 gennaio (sipario ore 21,00) e domenica 29 gennaio (ore 18.30) la Compagnia Il Guazzabuglio presenta "Atterraggio di fortuna", esilarante commedia in due atti di Colomba Rosaria Andolfi, per la regia di Maria Teresa Sisto.

Info e prenotazioni 328 6642329

Omaggio ai bambini senza terra nella giornata della memoria di Le Nuvole di Napoli

Recita unica giovedì 26 gennaio 2012 Le Nuvole di Napoli con "Tamburò"

 

Napoli - Il viaggio dei Kasciubi per fuggire alla guerra sarà il tema dello spettacolo TAMBURO´ in scena al Teatro Le Nuvole di Napoli giovedì 26 gennaio 2012 alle ore 10.00 in una recita riservata agli studenti dai 7 anni per non dimenticare i popoli della storia alla ricerca di una terra in occasione della "giornata della memoria".


L´ASTICE AL VELENO commedia in due atti scritta e diretta da VINCENZO SALEMME

Al Teatro Manzoni dal 1 al 5 febbraio 2012

Milano - Dopo il successo record cui l´anno scorso è andato incontro (ben 105.000 spettatori per 129 repliche), che continua immutato in questa stagione, impossibile non riprendere, anche se per poche recite, "L´astice al veleno", l´ultima commedia del prolifico Vincenzo Salemme. La più scanzonata e allegra che l´attore dirige e interpreta insieme alla sua affiatata Compagnia, si basa  come sempre su un meccanismo comico farsesco, che è la cifra dell´autore, e porta in sé i caratteri della commedia brillante e romantica.


DUE TEATRI UN REGISTA

NAPOLI TEATRO 1963 1985

Mostra documentaria a cura di Giovanni Girosi e Paola Visone

Accademia di belle Arti di Napoli dal 24 gennaio all´8 marzo 2012


Napoli - Accademia di Belle Arti di Napoli Ass, Scena Sperimentale Gennaro Vitiello presentano martedì 24 gennaio 2012 ore 17.30 DUE TEATRI UN REGISTA. NAPOLI TEATRO 1963-1985 Una mostra documentaria su Gennaro Vitiello dal Teatro Esse a Libera Scena Ensemble a cura di Giovanni Girosi e Paola Visone. Sarà inaugurata martedì 24 gennaio p.v., per il ciclo di mostre "I Maestri dell´Accademia" all´Accademia di Belle Arti di Napoli (Via Bellini 36/via Costantinopoli 107) diretta da Giovanna Cassese e presieduta da Sergio Sciarelli "Due Teatri Un Regista. Napoli Teatro 1963-1985", l´esposizione dedicata al regista d´avanguardia Gennaro Vitiello.


Teatro di San Carlo
Il coinvolgente Prof. Flavio Caroli e un esclusivo spettacolo di Danza con
coreografie di Nacho Duato e Alessandra Panzavolta per avvicinarsi alle infinite forme dell´amore

Napoli - In occasione della messa in scena dello spettacolo di Danza "L´Amore e il Disamore" presso lo splendido Teatrino di Corte di Palazzo Reale recentemente restaurato, il Teatro di San Carlo dedica una serata al più nobile dei sentimenti. Martedì 24 gennaio (ore 18.00) presso il Teatrino di Corte di Palazzo Reale, il Prof. Flavio Caroli, ordinario di Storia dell´Arte Moderna presso il Politecnico di Milano e noto al grande pubblico come ospite fisso del programma "Che tempo che fa" condotto su Rai Tre da Fabio Fazio, terrà una lezione sulla rappresentazione dell´amore nell´arte occidentale.


<< Previous 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Next >>



Can not find an article with id: 0