Martedì, 12 Novembre 2019  
                                                   

Cerca:  

 
Parte il 5 agosto "Ridere" 2011
la Rassegna Teatrale organizzata dal teatro Totò

Napoli - Parte giovedì 5 agosto la rassegna "RIDERE" 2011 organizzata dal teatro Totò e presente all´interno del cortile del Maschio Angioino per il ventesimo anno consecutivo nella programmazione degli eventi artistico-culturali dell´estate napoletana.
Info e prenotazioni: botteghino teatro Totò 081 564 75 25 - 081 564 75 25  dalle ore 10,30 alle 13,00 
Botteghino Maschio Angioino 392 94 40 946 - 392 94 40 946  dalle ore 17,30 alle 19,30.
Per scaricare la locandina di "RIDERE 2010"
clicca qui

III FESTIVAL TEATRO AMATORIALE Vero e proprio boom di iscrizioni per il Festival del Teatro Amatoriale organizzato dal Teatro Totò. Sono state talmente numerose le proposte sottoposte all’attenzione della Direzione, che si è dovuto ampliare il numero delle compagnie partecipanti portandole dalle 4 delle prime edizioni alle 13 attuali che si esibiranno sul prestigioso palcoscenico del Teatro Totò. Come è ormai consuetudine, la selezione è avvenuta salvaguardando il criterio di massima qualità offerto dal Festival anche nelle precedenti edizioni. Il grande successo ottenuto, è il giusto riconoscimento all’impegno e alla serietà dell’organizzazione che ha operato in modo professionale e trasparente realizzando una rassegna che si conferma essere l’unica a mettere concretamente in relazione il mondo chi di “ama” il teatro con chi nel teatro ci “lavora”. Infatti anche quest’anno la Compagnia vincitrice si esibirà al Maschio Angioino, nella rassegna RIDERE 2011, e sarà inserita nel cartellone ufficiale della manifestazione. Inoltre saranno premiati: il migliore regista, il migliore attore e la migliore attrice protagonisti, il miglior attore e la migliore attrice non protagonisti, la migliore scenografia, il miglior testo. La giuria, composta da cinque elementi ognuno con una diversa professionalità, anche per questa edizione vede la nota attrice Annamaria Ackermann impegnata nel ruolo di Presidente. E’ IMPORTANTE SEGNALARE CHE SONO GIÀ APERTE LE ISCRIZIONI PER L’EDIZIONE 2011/2012.



TEATRO STABILE DI TORINO

Debutta in prima nazionale MALAPOLVERE veleni e antidoti per l´invisibile

Teatro Gobetti 31 gennaio - 12 febbraio

Torino - Martedì 31 gennaio 2012, alle ore 19.30, al Teatro Gobetti (Via Rossini, 12) il Teatro Stabile di Torino e l´Associazione culturale Muse presentano in prima nazionale MALAPOLVERE - veleni e antidoti per l´invisibile un progetto di Laura Curino, Lucio Diana, Alessandro Bigatti, Elisa Zanino scritto e interpretato da Laura Curino. Il titolo e lo spettacolo sono stati ispirati dalla lettura del libro Mala polvere di Silvana Mossano (Ed. Sonda, 2010). Malapolvere sarà replicato al Teatro Gobetti fino al 12 febbraio 2012. LEGGI

TRAVOLTO DA UNA MOTOCICLETTA MENTRE ATTRAVERSAVA LA STRADA

COSI´ MUORE A 76 ANNI THEO ANGELOPOULOS


Uno dei più grandi registi europei del Novecento, Theo Angelopoulos, è morto ad Atene dopo un incidente stradale. Orso d´oro a Berlino nel 1977 per «I cacciatori», Palma d´oro a Cannes per «L´eternità e un giorno» (1998) e Leone d´Argento al Festival del cinema di Venezia per «Paesaggio nella nebbia» (1988), nel 2009 aveva firmato il lavoro "La Polvere del tempo" e aveva in mente un nuovo lavoro basato sulla crisi greca, questione che aveva carpito la sua sensibilità. Il film si doveva chiamare "L´alto mare", e come attore protagonista maschile Angelopoulos aveva scelto Toni Servillo. a.c.

 

Luigi De Filippo assume la direzione artistica del Teatro Parioli di Roma

"Perché a Roma e non a Napoli? Non per fare un "dispetto" a Napoli, ma perché qui mi è stata offerta questa opportunità"

Roma, 16 settembre 2011 - Cari Amici, da qualche giorno ho assunto la Direzione Artistica del Teatro Parioli di Roma che dedico a mio padre Peppino De Filippo, grande attore e commediografo. Perché a Roma e non a Napoli? Non per fare un "dispetto" a Napoli, ma perché qui mi è stata offerta questa opportunità ed allora ho voluto rendere omaggio alla fantasia ed alla creatività artistica della mia città, unica e non omologabile, e che qui a Roma ha sempre ricevuto simpatia e consensi A noi De Filippo la nostra cara Napoli ci ha dato i natali e l´ispirazione, Roma ha consacrato i nostri successi. leggi