Sabato, 24 Agosto 2019  
                                                   

Cerca:  

 

"CHRISTMAS IN BLUES": GENNARO PORCELLI AL TRIANON IN UNA SERATA EVENTO DEDICATA AL BLUES

Servizio di Guerino Caccavale

 

Napoli - Un Natale in blues è quello che si è festeggiato domenica scorsa sul palco del Trianon, grazie al chitarrista Gennaro Porcelli e alla partecipazione straordinaria di Enzo Gragnaniello, Ronnie Jones e Rudy Rotta che, tra l´altro, hanno anche collaborato suo ultimo lavoro "Alien in transit". Accompagnato da Diego Imparato al basso, Carmine Landolfi alla batteria e Raffaele Lopez al piano, supportato da una sezione fiati composta da trombone (Domenico Brasiello), tromba (Lorenzo Federici) e due sax (Luciano Nini e Manuel Carotenuto), il musicista napoletano (attuale chitarrista di Edoardo Bennato) ha riscaldato le anime del pubblico napoletano con la sua voce e la sua tecnica sopraffina in una serata evento (Chrismas in blues) dedicata completamente al blues.

Merito anche di pezzi come Go back home di Stephen Stills, Too tired del compianto Gary Moore, Drown in my own tears di Ray Charles nella versione di Jeff Beck, e dei duetti con Ronnie Jones (bella la versione di Am I wrong di Keb Mo), Rudy Rotta (Lady), altro grande chitarrista italiano, ed Enzo Gragnaniello (Erba cattiva). Gran finale con tutti i musicisti sul palco (tranne Gragnaniello) e il pubblico in piedi a partecipare a questo crescendo musicale sanguigno e coinvolgente: è il potere del blues, musica del corpo e dell´anima, e di uno dei suoi maggiori esponenti italiani, Gennaro Porcelli, di cui non posso non menzionare le tante volte che andavo all´Upstroke di via Coroglio per ascoltarlo (nel periodo Blue Stuff) e già si notavano una tecnica sopraffina e un talento innato che gli hanno aperto le porte di collaborazioni importanti e permesso di diventare uno dei più apprezzati chitarristi della scena blues nazionale, nonostante la giovane età.

27 dicembre 2013

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Seguici su



Consiglia questo indirizzo su Google
























Morto Arnoldo Foà, aveva 98 anni: protagonista del ´900 dal teatro alla tv

L´actualité du mois et le programme des Théātres Parisiens Associés Venez découvrir les pièces des Theatresparisiensassocies.com !

Venezia - HEDDA GABLER di Henrik Ibsen AL TEATRO GOLDONI DI VENEZIA | 8-12 gennaio 2014ž con Manuela Mandracchia, Luciano Roman, Jacopo Venturiero, Simonetta Cartia,Federica Rosellini, Massimo Nicolini, Laura Piazza