Lunedì, 14 Ottobre 2019  
                                                   

Cerca:  

 
MASSIMO POPOLIZIO E ANNA DELLA ROSA PROTAGONISTI DI "BLACKBIRD" AL PICCOLO TEATRO STUDIO DAL 26 APRILE AL 29 MAGGIO
Servizio di Laura Canevali

MILANO- L´amore e l´abuso di chi l´ha vissuto sia nelle vesti di vittima che di carnefice, protagonisti tra passato e presente in un´unica scena fatta di resti di immondizia -forse una metafora dell´autore per simboleggiare il rapporto e quel che ne rimane-. Due vite distrutte in un attimo, che come dice Ray "Non avrebbe dovuto esistere".

LEGGI    

AL TEATRO CARCANO DAL 4 AL 15 MAGGIO PAMELA VILLORESI
PORTA IN SCENA "MEDEA"
Servizio di Laura Canevali

Milano – Sul palcoscenico del Carcano, "Medea", un personaggio moderno, reso inquietante dalla fantastica interpretazione di Pamela Villoresi. Spettacolo apprezzabile grazie anche alla regia di Massimo Panici e un cast equilibrato e ben amalgamato. Ci sono personaggi femminili, entrati ormai nel mito dell´immaginario, che hanno un fascino negativo e che tuttavia non possiamo fare meno di amare

LEGGI    

RAI UNO, MASSIMO RANIERI PORTA IN SCENA EDUARDO DE FILIPPO CON NAPOLI MILIONARIA: RITRATTO DI UN´ITALIA ANCORA ATTUALE
Servizio di Laura Canevali

Mercoledì 4 Maggio è andata in onda su Raiuno la seconda commedia di Eduardo De Filippo che Massimo Ranieri ha portato sullo schermo.

Dopo quasi 60 anni, Napoli Milionaria si riconferma - ma questa è il merito dei grandi autori - per i suoi contenuti un´opera giovane, capace di parlare alla gente, con temi mai tanto attuali come quelli che presenta.

LEGGI    

AL COLOSSEO NUOVO TEATRO LA SECONDA TAPPA DELLA TRILOGIA "DONNE PER SHAKESPEARE" DI KLESIDRA
di Clelia Verde

Roma – Al Colosseo Nuovo Teatro fino al 17 febbraio tornano le "Donne per Shakespeare" di Klesidateatro, dirette dalla regista ed autrice italo-tedesca Imogen Kusch con una delicata e visionaria messa in scena della tragicommedia "Il racconto d´inverno".

Lo spettacolo, che rappresenta la seconda tappa di una trilogia tutta al femminile iniziata con "Uno studio su King Cymbeline", persevera nel suo intento di rivisitare il testo di Shakespeare e di "rompere con una tradizione storica – non solo teatrale – declinata al maschile".

LEGGI    

"SCENDE ALLA PROSSIMA?", RITORNA MARCO ZADRA AL TEATRO SETTE DI ROMA FINO AL 13 FEBBRAIO 
di Clelia Verde

Roma – Si ride e si ride di gusto al Teatro Sette dove fino al 13 febbraio è in scena "Scende alla prossima?", la nuova commedia scritta, diretta ed interpretata da Marco Zadra che ha tutte le carte per replicare lo strepitoso successo degli scorsi anni di "Zadriskie Point". L´idea alla base di questo nuovo meccanismo teatrale non è originalissima: un artista depresso in piena crisi creativa è alle prese coi suoi personaggi che assumono vita propria ribellandosi al copione.

LEGGI    

INTERPRETANDO LA MIA VITA – MARIO SCACCIA ED EDOARDO SALA IN SCENA AL TEATRO ARCOBALENO
di Clelia Verde

Roma – In scena fino al 19 dicembre al Teatro Arcobaleno "Interpretando la mia vita", uno spettacolo con la drammaturgia di Edoardo Sala e la regia di Mario Scaccia. Organizzare i ricordi di palcoscenico e gli oltre settant´anni di vita artistica di uno dei più grandi attori italiani in una performance ironica e mai autoreferenziale sembrava un´impresa impossibile

LEGGI    

ŠOSTAKOVIČ IL FOLLE SANTO – AL NUOVO TEATRO NUOVO DI NAPOLI FINO AL 30 DICEMBRE
di Clelia Verde

Napoli - Il camaleontico Tony Laudadio fa il pieno di applausi alla prima partenopea de "Šostakovič, il folle santo" in scena fino al 30 dicembre al Nuovo Teatro Nuovo. Lo spettacolo è un equilibrato atto unico ispirato all´esperienza umana ed artistica di uno dei maggiori compositori russi del XX secolo, Dmitrij Dmitrievič Šostakovič, con una drammaturgia tormentata ed appassionata firmata da Antonio Ianniello e Francesco Saponaro.

LEGGI    

Il centenario della morte di Tolstoj non poteva ricevere miglior tributo di questa "Sonata a Kreutzer" in scena al teatro Arcobaleno di Roma
di Clelia Verde

Roma - "Sonata a Kreutzer" diretta ed interpretata da un gigantesco Alvaro Piccardi.In uno spazio scenico scarno e rigoroso assistiamo alla lunga confessione di Pozdnyšev, il protagonista del noto romanzo breve dello scrittore russo pubblicato nel 1981. Pozdnyšev ha uccisio sua moglie e racconta la sua storia da uomo libero grazie alle leggi dell´epoca che prevedevano attenuanti per i reati commessi per gelosia.

LEGGI    

<< Previous 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 Next >>