Mercoledì, 20 Novembre 2019  
                                                   

Cerca:  

 

Al Teatro Nuovo dal 21 al 30 ottobre

…DA QUESTO TEMPO E DA QUESTO LUOGO…25 ROSE DOPO

Da una idea di Cristina Donadio

Servizio di Antonio Tedesco

Napoli - Un blues in forma di teatro. Un canto malinconico dove sfumano lentamente (si direbbe quasi dolcemente) dolore, impotenza, risentimento, forse un inconfessato rancore. Venticinque anni dopo. Venticinque anni dopo una perdita tragica e improvvisa che spezzò, in un incidente, le giovani vite di due artisti. L´attore Stefano Tosi e il drammaturgo, attore e regista Annibale Ruccello.

Ideazione, regia, spazio scenico di Cristina Donadio. Con Cristina Donadio,Luca Trezza, Fortunato Angelici. Al Teatro Nuovo fino al 30 ottobre

LEGGI    

Nel segno di Annibale Ruccello si apre la nuova stagione del Teatro Nuovo di Napoli con COMPLEANNO di e con Enzo Moscato

Dal 6 al 16 ottobre 2011

Servizio di Antonio Tedesco

Napoli - Che lingua parla il teatro? In un saggio intitolato La tradizione del teatro come arte David Mamet dice "L´artista che lavora per il teatro assolve nella società alla stessa funzione cui assolvono i sogni nella vita del subconscio – la vita inconscia dell´individuo". Dunque, se il teatro parla la lingua dei sogni si esprime attraverso simboli e figure.E non è traducibile, nella sua vera essenza, dalle sole parole, ma necessita di altri simboli, di altre figure. E´ proprio questa intraducibilità letterale che rende la lingua di Enzo Moscato lingua teatrale per eccellenza.

LEGGI    

Napoli Teatro Festival Italia

"Il Sogno dei Mille"

Servizio di Marco Catizone

Napoli – Fino al 7 ottobre sul palco del Teatro San Ferdinando, in prima assoluta, Il sogno dei Mille, libero adattamento di Roberto Cavosi da Les Garibaldiens di Alexandre Dumas. Regia di Maurizio Scaparro. Con Giuseppe Pambieri, Vincenzo Nemolato, Cristina Vetrone, Michele Maione. Dopo Napoli Il sogno dei Mille andrà in scena dal 18 al 23 ottobre al Teatro della Pergola di Firenze dove inaugurerà la nuova stagione di prosa e la conclusone del progetto "Il teatro italiano nel mondo" ideato da Maurizio Scaparro. Negli stessi giorni lo spettacolo si trasformerà in un film prodotto da Rai Cinema che sul palcoscenico della Pergola effettuerà le riprese del Sogno.

LEGGI    

"LE DONNE DI PICASSO" AL TEATRO GHIONE  

Servizio di Maddalena Caccavale Menza


Roma. Ricorda un´orecchiabile canzone di qualche tempo fa, il titolo di questo testo di Brian Mc Avera, tradotto dal grande critico teatrale  Masolino D´Amico, che ha debuttato il 1 ottobre scorso al Teatro Ghione, con due attrici d´eccezione, Milena Vukotic e Margot Sikabonyi, che hanno interpretato da par loro, le travagliate donne di Picasso e con l´amichevole video-partecipazione di Giorgio Albertazzi, nel ruolo del grande artista attorno al quale ruota tutto la pièce.

LEGGI    

NAPOLI TEATRO FESTIVAL ITALIA E TEATRO ESPANOL

LA CASA DI BERNARDA ALBA CON LINA SASTRI

Servizio di Maddalena Porcelli

Napoli - Teatro Mercadante 30 settembre -1 ottobre 2011. Un insolito spazio scenico, situato al centro della platea, divide il pubblico di spettatori in due semicerchi inducendolo a un duplice confronto: producendo un interscambio tra gli spettatori stessi e tra questi e gli attori; ne risulta un grande coinvolgimento emotivo. Il dramma a cui partecipiamo, tra i più potenti della contemporaneità, fu scritto da Federico Garcia Lorca nel 1936,alla vigilia della guerra civile spagnola e Lluis Pasqual ne firma la regia. Si tratta di LA CASA DI BERNARDA ALBA che appartiene alla cosiddetta "trilogia rurale", insieme a "BODAS DE SANGRE" e " YERMA".

LEGGI    

Napoli Teatro Festival Italia

Tre sfumature diverse. Un´unica radice. Il Male, secondo Shakespeare

TRILOGIA DEL MALE - "demand me nothing; what you know, you know"

Servizio di Antonio Tedesco

Napoli - Teatro San Ferdinando dal 22 al 25 settembre, TRILOGIA DEL MALE - "demand me nothing; what you know, you know", drammaturgia e regia di Laura Angiulli. Tre sfumature diverse. Un´unica radice. Il Male, secondo Shakespeare. Il Grande Indagatore della natura umana, sapeva bene quale potere devastante potessero avere sull´animo di talune persone i micidiali veleni dell´avidità, della collera e, perché no, della stupidità

LEGGI    

Premio Le Maschere del Teatro Italiano

Al San Carlo Serata di Gala per premiare chi si è distinto durante la scorsa stagione teatrale

Premio speciale a Massimo Ranieri

Servizio di Anita Curci

Napoli – Teatro di San Carlo, 8 settembre, ore 20,00. Denso pubblico in sala nell´attesa dei nomi vincitori del premio Le Maschere del Teatro Italiano, organizzato dal Napoli Teatro Festival Italia in collaborazione con l´Agis. Nove i membri di giuria (giornalisti, addetti ai lavori e autorità) che hanno decretato i finalisti delle dodici categorie in gioco. Presenta la serata un simpatico Tullio Solenghi, mentre la Rai registra l´evento per la messa in onda delle 23,00 sul primo canale.

LEGGI    

L´INCORONATA di Emanuele Tirelli, regia di Iolanda Salvato

Real Orto Botanico di Napoli nell´ambito della rassegna AggregAzioni, a cura dell´Associazione Teatrale Il Pozzo e Il Pendolo
Servizio di Antonio Tedesco

Napoli - Il teatro vive sulla memoria. Una memoria che si materializza sulla scena, che si riempie di carne e sangue, ma soprattutto di sentimenti e di emozioni. Una memoria che diventa concreta, tangibile, e si manifesta attraverso il corpo dell´attore.



LEGGI    

L´intramontabile magia di Napoli nella straordinaria voce di Valentina Stella

Nel Cortile del Maschio Angioino platea folta per il recital "´Nu penziero"

Servizio di Anita Curci

 

Napoli – Aspettative non deluse al Maschio Angioino. La cantante napoletana Valentina Stella, all´apice del suo meritato successo, interprete perfetta di una cultura palpitante di vitalità e di storia, ha confermato ancora una volta, nel cuore dell´amato pubblico, la sua sublime capacità artistica.

Insieme a lei cantavano gli uccelli, come incantati dal ricamo di una voce poetica che, audacemente senza microfono, ha intonato i versi di "Era De Maggio", seminando emozioni e nuovi entusiasmi.

LEGGI    

Serata sull´operetta all´Alfa teatro di Torino

Di Elena Romanello

Torino - L´Alfa teatro chiude la stagione 2010-2011 con la serata del 21 luglio tutta dedicata all´operetta, genere considerato minore ma che ha un largo stuolo di appassionati, cultori di storie musicali che anticiparono i musical cinematografici e teatrali, mettendo alla berlina vizi e virtù e violando tabù e modi di vivere restrittivi, negli ultimi decenni dell´Ottocento.

LEGGI    

<< Previous 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 Next >>