Grazie per aver riacceso quella magia chiamata città di Napoli...
Contiene gli orari  dell’America’s Cup.

 

 di Antonio Parrella

 

Napoli si è trasformata in un teatro eccezionale con  l’America’s Cup. Una infinità di foto e video che spopolano sul web, in tv e tra le pagine dei giornali di tutto il mondo. Per l’occasione non si potrebbe usare una esclamazione migliore di… ”un mare di emozioni!”
Qualcuno addirittura l’ha chiamata la “città Svizzera”, perché l’antica capitale del Mediterraneo è tirata a lucido. Lungomare e villa comunale presi d'assalto nel giorno di Pasquetta: sicuramente più di  duecentocinquantamila persone secondo le stime più recenti. Una invasione pacifica come non si era mai vista, l'occasione per una giornata di festa diversa  e originale, in città, e meno stressante delle solite gite fuori porta. Tanto entusiasmo intorno al sindaco Luigi de Magistris durante la passeggiata sul lungomare. Le persone hanno preso d’assalto i mezzi pubblici  e qualche disagio, per l’affollamento  in autobus e funicolare o per il traffico nei limiti della ZTL, era d’obbligo. Cose che accadono ovunque quando le presenze e le visite sono così numerose ma molto gradite dagli stessi napoletani e dai protagonisti dell’America’s Cup.
"Data la mia esperienza con Luna Rossa in passato, sapevo che la reazione del pubblico italiano sarebbe enorme", ha detto James Spithill, skipper di Oracle Racing Team "Certo non mi aspettavo una folla come questa. È davvero emozionante da vedere. "
Qui ci sono spettacoli della natura che nei secoli hanno ispirato e incantato poeti , musicisti e uomini di ogni parte del mondo e di ogni livello sociale.
I cittadini si sono riappropriati di Via Caracciolo e dintorni, notizie che farebbero felici Totò, Troisi, Eduardo e tutti coloro che questa città la consideravano unica.  Personaggi che sicuramente la ammirano da lassù. Il paradiso forse è così bello perché si rispecchia nel capoluogo campano. La “nuova” Napoli può provocare più di prima la sindrome di Stendhal.
Nel lunedì di Pasquetta c’è stata la sorpresa del Vesuvio innevato, un velo di magia, un ulteriore incanto nell’incanto. Tantissime le persone armate di fotocamera digitale per immortalare le meraviglie del Golfo, compreso il famoso vulcano, tanti i bambini e gli adulti felici per le strade senza smog, che passeggiavano abbracciati,  in bici, coi pattini o stesi al caldo sole partenopeo. Chissà come sono arrabbiati i soliti automobilisti che prenderebbero l’auto anche per andare dalla cucina alla camera da letto… peggio per loro! Nun sapite che ve perdite!
Dopo la riapertura del “ terrazzo sul mare”, si parla di allargare i marciapiedi e di incrementare le zone dove prendere il sole, come ad esempio ingrandendo la spiaggia, ma queste sono solo voci ed ipotesi per ora.
I ringraziamenti arrivano anche dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, un napoletano doc che con immensa gioia ha ricordato chi sta valorizzando quello che  è stato sfigurato negli anni. I complimenti di Napolitano vanno non solo al sindaco de Magistris e al presidente della Regione  Caldoro ma a tutti coloro che stanno dando una luce nuova a quello che è un vero paradiso terrestre troppe volte lasciato alle barbarie dei diavoli. Oggi, però, anche gli angeli, i cittadini onesti, sanno farsi valere. Ancora si sentono nell’aria critiche feroci, forse per invidia o per la voglia di potere che attanaglia certi personaggi. I risultati, però, sono impressi negli obiettivi delle macchine fotografiche dei napoletani e dei turisti di tutto il mondo. Più prova di così?!
Un proverbio dice “Chi va piano, va sano e va lontano” e io aggiungo “ Noi che ci crediamo teniamoci per mano”.

Per chi ha voglia di Napoli e di vela ecco il programma:
Championship Racing
11 aprile - 14:15 - Due regate di flotta (più una terza 'di riserva')
12 aprile - 13:30 - Match race (3x); 14:15 - Due regate di flotta
13 aprile - 13:30 - Match race (3x); 14:15 - Due regate di flotta
14 aprile - 13:30 - Match race (semi-finale, finale); 14:15 - Due regate di flotta
15 aprile- 13:50 -  AC500 - Gare di velocita'; 14:55 - Una regata di flotta (punteggio ponderato); premiazione AC World Series Championship Napoli.

 

Napoli, 10/04/2012

 

 

Condividi