Napoli-Lazio: 1-0. Azzurri in semifinale e i colpi del calciomercato.

di Antonio Parrella

Un Napoli titolare anche in Coppa Italia rispecchia la voglia dell'allenatore di vincere qualsiasi trofeo a disposizione. La squadra e la società sono sotto osservazione soprattutto per quanto riguarda l'evoluzione del calciomercato. Nella sfida con la Lazio un volto nuovo dal primo minuto, l’italo brasiliano Jorginho. Ottima la gara del giovane neoacquisto che recupera palloni, verticalizza, è sempre al centro delle azioni e sbaglia poco, davvero un piccolo grande colpo di mercato. Interessante anche la capacità di concludere, infatti, durante il primo tempo colpisce il palo con un angolatissimo tiro a giro.
La gara degli azzurri non è brillante, a tratta addirittura soporifera, ma è evidente la superiorità degli uomini di Benitez, forse anche a causa delle assenze in casa Reja-Lotito. Solo con un cercato e fortunoso gol di Higuain gli uomini del Golfo più bello del mondo agguantano la semifinale.
Attenzione alle ultime ore di calciomercato, quasi sicuramente non mancherà un altro annuncio dopo Jorginho, Andujar ed Henrique. Quest’ultimo, è l’ormai ex difensore del Palmeiras, che tanto fa discutere perché poco conosciuto dalle nostre parti. Speriamo sia subito pronto per dare una mano ad un reparto arretrato poco impeccabile.
La squadra si rigenera, si completa pian piano, i buchi in rosa sono sempre di meno, ora la piazza attende una sorpresa. Il nome caldo delle ultime ore è Ghoulam, terzino del Saint Etienne. Si tratta ancora per Capoue e per l’addio di Armero e Paolo Cannavaro (Sassuolo?).
Peccato per il gesto di stizza di Insigne che non tollera i fischi del San Paolo. Torneranno grandi applausi per tutti, ci vuole pazienza e coraggio ragazzo, ci vuole amore per lo sport sempre… da parte di tutti!

 

Napoli, 29/01/2014

  Condividi