La Festa di Natale de Le Nuvole

Concerto per bolle di sapone a Città della Scienza

MICHELE CAFAGGI  
dirige
OUVERTURE DES SAPONETTES

 

 

Pensieri leggeri, pensieri silenziosi, pensieri fragili come i sogni che il Natale ispira e che al Galilei 104_teatro Le Nuvole prendono forma…quella di un gatto…quella di una rosa…quella di magiche bolle di sapone. Giganti, rimbalzine, grappoli di bolle di sapone uscite da improbabili strumenti musicali di un direttore senza orchestra, Michele Cafaggi, venuto da Milano per dirigere OUVERTURE DES SAPONETTES con l’aiuto di bambini e genitori, nelle giornate di sabato 20 dicembre ore 17.00 e domenica 21 dicembre 2014 ore 11.30, e di studenti di scuola dell’infanzia e primaria in quelle di giovedì 18 e venerdì 19 dicembre ore 9.00 e 11.00.

Uno spettacolo insolito presentato da un personaggio fuori dal comune. Cafaggi è, infatti, unico artista in Italia ad aver sviluppato teatralmente la tecnica delle bolle di sapone giganti e della sua interpretazione dice “la mia arte è liberare con una bolla di sapone i sorrisi dei bambini”. E non quelli di 1, 2 o 3 bambini ma, scommette, quelli di più di 30 bambini che - lui assicura - riuscirà a far entrare in un’unica, enorme, bolla di sapone ampia fino a sei metri! “Eppure – continua Cafaggi – lo scopo non è fare un record numerico di bolle da fantascienza, ma regalare a chi mi guarda un momento fuori dall’ordinario, un divertimento puro”.

Ed è per questo che Ouverture des Saponettes non è un semplice spettacolo teatrale senza parole, ma un racconto visuale che trae ispirazione dalle atmosfere circensi e del varietà dove si incontrano la comicità del gesto, l’utilizzo della magia e delle arti circensi e il gioco. Un concerto speciale, dove l’imprevisto è sempre in agguato e semplici oggetti di uso quotidiano si trasformano in ‘attrezzi magici’ che regalano non solo stupore ma anche emozione per augurarsi, con leggerezza ed allegria, buone feste. Clownerie, pantomima e musica, dunque, che proposti ai più piccoli finiscono per incantare il pubblico di qualsiasi età.

E ai bambini, come ai più grandi, Le Nuvole continuano a proporre, in particolare in occasione di queste festività natalizie, tante opportunità vantaggiose per accostarsi alla nuova programmazione nata per regalare emozioni travolgenti in un susseguirsi di appuntamenti sempre più incalzanti. Abbonamenti, carnet e biglietti per l’intera stagione che potranno essere acquistati come doni da mettere sotto l’albero per sé o per gli amici. Maggiori informazioni potranno essere consultate su www.lenuvole.com o a richiesta a info@lenuvole.com.


 

Condividi su Facebook