Tre vittorie su tre e il Napoli vola.

di Antonio Parrella

 

Buona prestazione degli azzurri che battono il Parma dell’ex Donadoni per 3 a 1. Anche il terreno di gioco in discrete condizioni, dopo il trapianto delle zolle deciso all’unanimità in settimana.
In gol Cavani su calcio di rigore, Pandev ( 2’ e 39’ ) e Insigne ( 33’ del secondo tempo). La corona del migliore va assegnata proprio al marcatore del secondo gol, perché il macedone confeziona assist e guadagna il penalty nelle battute iniziali del match. Per i gialloblu gol di Parolo al minuto 44 del primo tempo, per il momentaneo 2 a 1.
La squadra offre a sprazzi un grande spettacolo ma non riesce sempre a concretizzare le tante occasioni create. Tre vittorie su tre, si ricomincia dal numero perfetto e con nove punti in classifica. Mazzarri ha una Ferrari tra le mani, che purtroppo in difesa somiglia spesso a una vecchia utilitaria. Registrato il reparto, si potrà correre finalmente a fari spenti. Ci crediamo tutti ormai, gufi compresi.

I 18 precedenti al San Paolo tra partenopei e ducali:
Tredici in serie A, quattro in B ed uno in Coppa Italia, 9 vittorie del Napoli, 6 pareggi, 3 vittorie del Parma, 27 gol del Napoli e 19 gol del Parma.
L’ultima vittoria del Napoli: 7 novembre 2010, 2- 0, in rete al19’ p.t. e 41’ s.t. Cavani (N).
L’ultimo pareggio: 23 dicembre 2000, 2-2, con gol al 41’ p.t. Micoud (P), 2’ s.t. Pecchia (N), 30’ s.t. Milosevic (P), 36’ s.t. Amoruso (N).
L’ultima vittoria del Parma:15 ottobre 2011, 1-2, con beffa negli ultimi minuti,  marcatori al 13’ s.t. Gobbi (P), 31’ s.t. Mascara (N), 38’ s.t. Modesto (P).

Napoli, 16 settembre 2012

 

  

 

 

Condividi