Made In Sud alla Reggia di Caserta:

divertimento assicurato con Alessandro Siani!

 

di Antonietta Mirra

 

Nella splendida cornice estiva della Reggia di Caserta, mercoledì 22 luglio a partire dalle 21.30 si esibiranno i comici più acclamati e divertenti del famosissimo programma Made In Sud, con la partecipazione finale di Alessandro Siani.  

Nei giardini esterni del palazzo reale si alterneranno le performance dei più conosciuti artisti della risata napoletana, tutto rigorosamente in stile partenopeo.  

Si prevede una partecipazione di massa per questo evento che sta già riscuotendo un enorme successo e che si pensa, riempirà di divertimento e applausi la cornice reale casertana che in questo periodo sta ospitando molti eventi e rappresentazioni teatrali che con Made In Sud raggiungeranno l’apice del coinvolgimento.  

I conduttori come sempre saranno Gigi e Ross e Fatima Trotta che si troverà da sola ad interpretare l’unico ruolo femminile della kermesse, poiché Elisabetta Gregoraci sarà assente.  

Ad essi si affiancheranno nomi già famosi dello spettacolo tutto made in sud come Nello Iorio, Enzo Fisichetti, gli Arteteca e Alessandro Bolide, già ampiamente conosciuti ed affermati durante la versione televisiva del programma andata in onda  per tutto il periodo invernale e primaverile su RaiDue.  

Ma la ciliegina sulla torta di questa mega festa all’insegna della risata è sicuramente la partecipazione del più amato e conosciuto comico napoletano e stiamo parlando ovviamente di Alessandro Siani che è stato produttore ed ideatore di Made In Sud, seguendo con interesse e passione gli esordi dei suoi  talentuosi cabarettisti.  

La sua presenza regalerà senza dubbio sketches divertenti ed imperdibili, coinvolgendo il pubblico e richiedendo la sua partecipazione attiva.  

L’evento fa parte del Made In Sud Tour Summer 2014 e dopo la Campania, toccherà molti altri luoghi sparsi per l’Italia.  

E’ un appuntamento degno di nota per tutti coloro che hanno seguito ed amato questo programma di successo per tutti questi mesi e che possono alleggerire il peso di questa attesa, con un prelibato e gustoso spuntino per non dimenticare di cosa Made in Sud è capace, mentre aspettiamo il suo ritorno in autunno.

 (Napoliontheroad, 08/07/2014)

 

Condividi su Facebook