Te lo regalo, se vieni a prenderlo

Dove l’ecologia incontra il valore sociale

di Annalisa Lupo

Te lo regalo, se vieni a prenderlo. Gruppo chiuso di Facebook.

Cosa sono i gruppi Facebook? Un modo facile di connettersi con specifici insiemi di persone, come familiari, colleghi, vicini, persone che condividono la frequentazione degli stessi luoghi o che semplicemente abitano nella stessa zona geografica. I gruppi sono spazi privati in cui vi è la possibilità di condividere aggiornamenti, foto o documenti oltre che inviare messaggi agli altri membri del gruppo.

Qual è lo scopo di questo particolare gruppo cerchiamo di capirlo attraverso le parole del suo fondatore:

"EVOLVERSI VUOL DIRE "UTILIZZARE AL MEGLIO LE RISORSE"
Tutti possiamo essere una risorsa per gli altri.
Lo scopo di questo gruppo é quello di REGALARE oggetti che possono essere riutilizzati. Il fine é quello di diminuire l'inquinamento evitando le discariche; dove spesso si trovano oggetti funzionanti o ancora in ottimo stato. 
"ABBRACCIAMO IL PRINCIPIO DELLA COLLABORAZIONE E DELLA BUONA FEDE"
Stiamo collaborando per favorire uno sviluppo sostenibile (ambientale, sociale ed economico). La tua partecipazione é molto gradita se in linea con gli obiettivi del progetto.
Lieti di accoglierti ti diamo il benvenuto. - Salvatore Benvenuto


Dunque, in questo gruppo non si vende nulla, si dona, incondizionatamente e liberamente, ciò di cui non si ha più bisogno ma che è ugualmente ancora atto ad essere utilizzato da qualcun altro. Come funziona nello specifico? Abbiamo già sottolineato che lo scopo principale è promuove il re-utilizzo tramite il regalo di qualsiasi tipo di oggetto, con la conseguente diminuzione dell'inquinamento, evitando di sovraccaricare le discariche con prodotti ancora funzionanti. Un’idea nata oltre Alpi, spopolata in Italia con la conseguente creazione di gruppi regionali e provinciali. Semplicemente, ogni iscritto pubblica sulla bacheca l’immagine e una breve descrizione di un oggetto di cui si vuole disfare, gli altri iscritti interessati fanno domande circa l’articolo, o semplicemente commentano il post con la parola “coda”, il proprietario valuta le richieste della coda e contatta l’utente scelto per accordarsi circa lo scambio. Non esiste un punto di raccolta centralizzato tipo mercatino delle pulci, in massima parte gli scambi avvengono presso il domicilio del proprietario che decide di dismettere, instaurando, così, anche un nuovo modello, diverso, di relazione tra le persone: basato in massima parte sulla solidarietà della condivisione. Basta iscriversi al gruppo e spulciare i vari post per ricevere in dono, gratuitamente, strumenti musicali, vecchie tv, elettrodomestici, sedie, piante, tavoli, divani, vecchi giochi e qualsiasi altra cosa, allo stesso modo se si ha necessità di liberare cantine, sottoscala o soffitte impolverate ci si può far aiutare dai vari membri. L’idea, di per se basilare grazie alla crisi ha avuto successo immediato: in tempi di avverse congiunture economiche il valore di un oggetto viene rivalutato. In molti si mostrano inclini a riscoprire concetti antichi quali il baratto e la condivisione.  Immancabili le colorite variati territoriali, quali ad esempio: il gruppo Facebook "Si O Teng To Dong", nato a Napoli per donare ciò che non serve più, sulla scia del più blasonato cugino dai natali ticinesi; gestito da insegnanti, educatori, liberi professionisti, ex volontari della Croce Rossa che hanno come obiettivo quello di dare una mano agli altri attraverso il motto delle tre R: Riduco (la quantità di materiale da destinare alle discariche), Riuso (ciò che è ancora buono, cambiandone, magari, scopo d’utilizzo in modo creativo), Riciclo (tutto ciò che inevitabilmente va buttato, può rinascere mediante una corretta differenziazione dei suoi componenti di base).

Per approfondire: "SOLO QUALCHE MINUTO PER LEGGERE GLI ACCORDI DEL GRUPPO" 
ACCORDI DEL GRUPPO:www.facebook.com/561588217191943

DOCUMENTARIO:  HOME (terra) documentario:www.youtube.com/watch?v=I1fQ-3-CEFg
Il progetto nasce in Ticino (Svizzera) e coinvolge tutte le regioni italiane.

More Info: CAMPANIA: https://www.facebook.com/groups/197952166986840/

 

Tag: #Ecologia #Volontariato #Riciclo #Riutilizzo #Ambiente #Facebook #Campania

15 Dic. 2014

 

Condividi su Facebook