Social Tango al Bosco di Capodimonte:

un abbraccio di tango ai terremotati dell’Emilia

Il 30 giugno 2012, nella Scuola Bellaria all’interno del Real Bosco di Capodimonte, si incontreranno oltre 20 tra scuole ed associazioni di tango a Napoli e Provincia, per esprimere solidarietà ai terremotati dell’Emilia. Nel corso della giornata la Scuola Bellaria si trasformerà in una milonga (che si svolgerà dalle 11.30 alle 18.00) e verrà fatta una raccolta fondi; i quali verranno poi versati sul conto corrente istituito dalla Provincia di Modena che raccoglie risorse da devolvere alle persone colpite dal terremoto.
Social Tango è un gruppo nato su facebook e formato prevalentemente da cittadini amanti del ballo argentino, i quali hanno pensato di esprimere solidarietà ai terremotati dell’Emilia nell’abbraccio del tango. La disponibilità della Scuola Bellaria-Istituto Opera del Fanciullo, nella persona della direttrice Fernanda Spena, nel dare ospitalità e supporto a Social Tango, permette la realizzazione di un evento che verrà condiviso da un numero altissimo di praticanti il tango argentino a Napoli; l’evento è promosso da Social Tango oltre che dalle seguenti associazioni: Bellini Tango Club/Volver; Bixelle (Nola); BoroTango (S.Sebastiano al Vesuvio); Ass. FATA; FerTango/Extravagance; Flirtango/La Milonghetta; Harmony Dance/Climax; Il Torchio (Somma Vesuviana); Ischiaintango-gruppo Facebook (Ischia); LasTangata; neapolisintango/Madras; Ass. Makumba; Milagroso Tango (Torre Del Greco); Mujeres del Tango; Mumble Rumble; NapoliTango; L'Officina del Tango (Torre del Greco); ParthenopeTango/The Angels; QuaterTango; Salon Baires; Salone Margherita; TamoTango/Milonga Porteña; Tangout; Tinghel Tanghel; Uqbar Milonga.

 

Gaetano Lopresti

 

  

 

 

Condividi