Quattro passi nella Selva di Pianura

di Elena Lopresti

Prosegue senza freni l’attività di Officine Periferiche, la neonata associazione nata sul territorio di Pianura, dalla volontà di impegno e riscatto di alcuni giovanissimi del quartiere, nello specifico i quattro soci fondatori Wilson Voto, Alex Chiaro, Enzo di Mauro e Antonio Agrippa.

Domenica 27 Officine Periferiche propone una passeggiata nella Selva di Pianura a partire dalle ore 10.00. Un’occasione per scoprire un’area boschiva sconosciuta ai più. L’appuntamento è alla Villetta di Via Vecchia e l’incontro prevede anche il passaggio nella Cava di Piperno, il luogo dove molti pianuresi trovarono rifugio durante i bombardamenti della seconda guerra mondiale. L’escursione alla Cava è nata dalla volontà di voler commemorare l’anniversario delle 4 giornate di Napoli che cade proprio pochi giorni dopo domenica.

L’area della Selva, purtroppo, non è in ottimo stato per cui l’azione dell’associazione punta alla sensibilizzazione delle persone che parteciperanno all’iniziativa da rendere poi in atti concreti di richieste politiche e riscatto sociale.

Le attività dell’associazione nascono con questo scopo e dall’inizio dell’estate ad oggi stanno coinvolgendo un numero sempre crescente di persone che vogliono vivere il territorio che siano risiedenti a Pianura o in altri quartieri come Soccavo, Fuorigrotta, Vomero, Quarto. Pianura, infatti, è una zona che confina con ben sei quartieri: Fuorigrotta, Soccavo, Quarto, Agnano, Chiaiano e Marano. La strada panoramica che porta dai Camaldoli fino a scendere nel centro di Pianura è tra le più belle della nostra zona. Spesso Pianura è però conosciuta per altre vicende non altrettanto lodevoli, così i ragazzi comprendendo l’importanza di fare rete si sono rivolti sia alle istituzioni che alle altre associazioni per poter finalmente rendere giustizia al loro quartiere.

Braciate popolari, pulizia del parco, assemblee, momenti ricreativi per bambini sono state le occasioni per riunirsi e imparare a decidere insieme quali scelte compiere per vivere insieme uno spazio pubblico che fin dal principio è stato quello del parco di Via Vecchia. Bisogna ricordare che Pianura è il quartiere con la più alta densità di popolazione giovanile, quella di domenica sarà quindi un’occasione per conoscere e supportare queste energie sempre crescenti!

26/09/2015

 

Condividi su Facebook