MaggioInMusica

Napoli e i suoi eventi

 

di Elena Lopresti

Maggio dei monumenti e non solo, nel mese delle rose, non mancheranno concerti ed eventi musicali da non perdere a Napoli, in attesa degli appuntamenti estivi. 

La stagione primaverile avrà come protagonisti talenti napoletani ed internazionali, in un panorama vastissimo dove l’unica vera protagonista sarà la musica, in tutte le sue sfumature, classica, reggae, jazz, indipendente, multiculturale, popolare. 

“Maggio della musica” è la rassegna culturale dedicata alla musica classica organizzata dal Salone Margherita, inaugurata il 23 aprile 2015 e giunta alla XVIII edizione, ospiterà in alcuni dei luoghi più suggestivi di Napoli, come Villa Pignatelli, la Reggia di Capodimonte e il Teatrino di Palazzo Reale, alcuni dei concerti più importanti: il 7 maggio il pianista Maurizio Zanini eseguirà le opere di Beethoven e Schubert; il 21 maggio il duo composto da Furio Zanasi, baritono, e Massimo Viazzo presenterà il ciclo di Liber schubertiano Schwanengesang, mentre il 28 maggio farà il suo debutto a Napoli il violinista russo Roman Kim. 

Un altro appuntamento da non perdere per gli amanti della classica sarà il 26 maggio con l’Orchestra San Giovanni diretta da Keith Goodman  nella Chiesa di San Diego all’Ospedaletto in Via Medina alle ore 19.30. 

Un legame antichissimo, quello tra Napoli e la musica, tanto da far risalire la fondazione della città al canto della mitica sirena Partenope. Un legame che ricorda anche Fiorella Franchini nel suo romanzo “Korallion”, che ha come protagonista una coraggiosa eroina greca che salverà Napoli da un’imminente sventura proprio grazie alla sua splendida voce. 

E la voce dei guaglioni di Napoli non può non essere la voce dei ragazzi di Officina 99, che il 9 maggio festeggeranno i 24 anni di attività con un aperitivo ed un concerto aperto dallo storico MC Mariotto che proseguirà con il sound dei “The Gentlement’s Agreement” e gli attesissimi Foja, il gruppo tutto napoletano, prodotto dalla casa discografica Full Heads.

E ancora…il 12 maggio è la volta del Samba, musica per viaggiare e soprattutto per ballare, con “Sambaccussì” la manifestazione organizzata da Rebel Recruiting a Castel Sant’Elmo dalle ore 17.00 alle 24.00. 

Se invece siete amanti del jazz il 12 maggio ci sarà la presentazione del disco “Ella e Luis” di Emilia Zamuner, la splendida voce napoletana e Carlo Lomanto, voce e chitarra, inoltre a voi è dedicato anche il giovedì sera del Barrio Club in Vico Satriano 10, ma se date uno sguardo alla pagina facebook potrete scoprire tantissimi altri appuntamenti, immancabili come i live del CellarTheory Live in Vico Acitillo 58. 

E poi ancora.. le nuove produzioni con il reggae di Jovine  ed il suo nuovo album “Parla più Forte” che sta riscuotendo un grandissimo successo di pubblico, e il metal dei Madness Circus, perché a Napoli non vogliamo farci mancare niente ed infatti, per finire,  non poteva non che esserci l’hip hop e la musica contemporanea di tre grandi storiche voci, parliamo di Lucariello e Raiz in concerto sabato 16 maggio al Frequency di Pomigliano e ‘Nto in concerto l’8 maggio al BPM di San Nicola per un maggio tutto da ascoltare.

 

29/4/2015  

Condividi su Facebook