Korallion, luoghi di magia

 

di Maurizio de Giovanni

 

“Ci sono luoghi che non hanno mai smesso di conservare una speciale magia. Che risuonano ancora di sospiri e canzoni, di battaglie e tradimenti. Luoghi in cui l’amore e il dolore si moltiplicano e si dividono in mille aguzzi frammenti, ciascuno in grado di penetrare a fondo nel cuore.

Fiorella Franchini racconta di quando uno di questi luoghi era vergine e silenzioso. Racconta di quando due navi spinte dalla tempesta portarono sulle rive di un mare mai muto un nuovo incanto, e racconta di quando la città vecchia lasciò il posto a quella nuova che nacque già antica. Racconta di un popolo che non ebbe paura di sfidare gli Dei, e racconta di un diadema che era stato l’ornamento di una Sirena e che era diventato un simbolo di forza e di potere.

Fiorella Franchini racconta della magia di un luogo che non ha mai smesso di sussurrare le proprie storie, e di cantarle per strada.”

 

Condividi su Facebook