Note jazz firmate Chiara Izzi, l'italiana premiata

dal leggendario Quincy Jones,

per Concerti al Tramonto

a Villa San Michele

 

 

Milton Nascimiento, Cole Porter, Quincy Jones, Fabrizio De Andrè sono solo alcuni degli autori che venerdì 4 luglio alle ore 20,00 saranno reinterpretati dalla voce versatile della cantante jazz Chiara Izzi. Fenomeno italiano, prossimamente negli Stati Uniti per promuovere il suo ultimo album dal titolo ”Motifs”, l'artista vanta tra i suoi estimatori la leggenda vivente Quincy Jones che la premiò, nel 2011, in occasione del suo debutto internazionale, durante la famosa gara canora Montreux Jazz Festival Vocal Competition. Grazie infatti, alla sua continua ricerca e alle numerose esperienze in Italia e all'estero, la cantautrice ha sviluppato capacità vocali tali da passare dai suoni del jazz più tradizionale alle melodie pop nostrane.

Per il terzo appuntamento della rassegna Concerti al Tramonto di Villa San Michele ad Anacapri, Chiara Izzi si esibirà in compagnia della sua band, formata dal pianista Andrea Rea, che ha una carriera di collaborazioni illustri, da Dee Dee Bridgewater a Richard Galliano fino ad Alex Britti, dal contrabbassista Nicola Corso, formatosi nei più importanti club londinesi, vincitore di numerosi premi internazionali e dal percussionista Gino Del Prete, noto performer dell'area partenopea, che da anni divide la scena con musicisti del calibro di Nicky Nicolai, Stefano Di Battista, Fabrizio Bosso.

 

A fare gli onori di casa il nuovo Console di Svezia Staffan de Mistura, che renderà un caloroso benvenuto a tutti i partecipanti, introducendo la serata al calar del sole. Nel pieno rispetto dello spirito di Axel Muthe, l'obiettivo è quello di aprire, sempre più, la casa museo alla realtà di oggi, ai capresi e anacapresi: non solo momenti di musica, arte e cultura, ma soprattutto, di incontro e dialogo, come hanno testimoniato le recenti visite del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, dell' Ambasciatore di Francia Alain Le Roy e del programmato incontro con la Principessa Beatrice di Borbone.

 

La rassegna Concerti al Tramonto, curata dal pianista svedese, M° Love Derwinger e organizzata dalla Fondazione Axel Munthe, è realizzata con il sostegno del Consiglio della Cultura dello Stato Svedese, con il patrocinio dell'Ambasciata di Svezia e con il contributo di Progetto Piano. Scopo principale quello di promuovere e accomunare la cultura italiana e quella svedese ospitando, ogni venerdì, fino all' 8 agosto artisti internazionali con performance classiche, contemporanee e jazz.

Per l'acquisto dei biglietti (prezzo € 15,00; ridotto ragazzi e studenti € 5,00) basta recarsi alla biglietteria mezz'ora prima o, in prevendita, presso il bookshop del museo, tutti i giorni dalle 9 alle 18. Per chi viene da Napoli vi è la possibilità di rientro con l'ultima corsa marittima. Per informazioni: tel. 081.8371401 www. villasanmichele.eu

Condividi su Facebook