Il MADRE è lieto di presentare la nuova piattaforma di ricerca e mediazione dei linguaggi del contemporaneo

MADREscenza. MADREscenza mira all’approfondimento delle tematiche del contemporaneo attraverso incontri, seminari

conferenze e laboratori: un'esperienza di conoscenza che consente di approfondire ed elaborare il rapporto tra arte, pensiero

e quotidianità.

Il ciclo di attività MADREscenza si apre con l’iniziativa:

Sei parole per l’arte

a cura di Maurizio Ferraris e LabOnt

(laboratorio di ontologia dell’Università di Torino)

"Per superare l’intimidazione culturale e gustare l’arte è necessario ritrovare la continuità tra il mondo degli oggetti di tutti i

giorni e quello delle opere." (M. Ferraris)

Sei parole per l'arte consiste in sei incontri pubblici tra Maurizio Ferraris e artisti e intellettuali contemporanei e sei seminari.

I sei incontri pubblici, a partecipazione gratuita, propongono una riflessione su "sei parole per l'arte":

oggetto, senso, emozione, stile, documento e bellezza.

I sei seminari riservati agli studenti della scuola secondaria di II Grado, tutti a partecipazione gratuita,

approfondiranno i molteplici significati delle sei parole proposte.

Incontri pubblici con gli artisti

a cura di Maurizio Ferraris

Gli incontri si terranno il lunedì, ore 18:00

Il primo incontro è con Ugo Nespolo, lunedì 14 gennaio

Oggetto. Duchamp ha pensato di dimostrare che qualunque cosa può essere un’opera d’arte, ma quello che ha dimostrato

è piuttosto (e per fortuna) altro, e cioè che l’opera d’arte è anzitutto una cosa. E il grande merito del Pop è stato di

raccogliere questo insegnamento, mostrando la bellezza degli oggetti che popolano la nostra vita.

Calendario degli incontri

Lunedì 4 febbraio 2013 : Senso _ Dialogo con Werner Gephart

Lunedì 4 marzo 2013 : Emozione _ Dialogo con Mauro Covacich

Lunedì 25 marzo 2013 : Stile _ Dialogo con Valerio Adami

Lunedì 15 aprile 2013: Documento _ Dialogo con Giorgio Vasta

Lunedì 6 maggio 2013 : Bellezza _ Dialogo con Mimmo Paladino

La partecipazione agli incontri è gratuita.

Per le scuole: i seminari con gli studenti

I seminari per le scuole si terranno il mercoledì, ore 10.30

a cura di Davide Dal Sasso e Vincenzo Santarcangelo, LabOnt Arte.

Calendario dei seminari

Mercoledì 16 gennaio “L’indiscreto fascino delle icone e degli oggetti: pop e strategie comunicative nelle arti

contemporanee”

Mercoledì 6 febbraio “Che senso ha l’arte, oggi? Sensazioni e reazioni alle arti contemporanee”

Mercoledì 6 marzo “Ho paura di…’, ‘ho pianto per…’. Sul rapporto tra finzione, emozioni e arte”

Mercoledì 27 marzo “Che stile! Opere d’arte tra forma e apprezzamento”

Mercoledì 17 aprile “Firme su firme. Cosa documenta l’opera d’arte?”

Mercoledì 8 maggio “Archivia l’arte e mettila da parte. Opere evanescenti, tracce e memoria”

I seminari hanno una durata di 3 h

La partecipazione ai seminari è gratuita, fino ad esaurimento posti .

Prenotazione obbligatoria al numero 081 193 13 016 _ da lun al ven 9.00-18.00, sab 9.00-14.00

Informazioni 081 193 13 016

www.museomadre

 

MADRE – Museo d’Arte Contemporanea DonnaRegina

Via Settembrini 79, 80139 Napoli

 

 

Condividi su Facebook