Mercoledì 15 MAGGIO | h 11,30 
Al forum FELTRINELLI di Piazza dei Martiri 
Presentazione dell’Etichetta Discografica 
APOGEO RECORDS e del suo primo lavoro 
“UNA CANZONE GIORNALIERA” opera prima degli ADAILYSONG

 

Mercoledì 15 maggio 2013, alle ore 11.30, alla presenza del giornalista e critico musicale Michelangelo Iossa, del giornalista Carmine Aymone e del segretario dell’ “Altra Napoli onlus”, Luigi Augusto Malcagni, presso il forum della Feltrinelli di piazza dei Martiri di Napoli, si terrà la conferenza stampa di presentazione dell’etichetta discografica “Apogeo Records” e del suo primo lavoro di produzione, l’album di debutto degli Adailysong: “Una canzone giornaliera”.

Apogeo Records è un’etichetta discografica sociale, nata nell’ambito del più ampio programma di recupero sociale Rione Sanità, ieri, oggi, domani portato avanti da oltre sei anni dall’Altra Napoli ONLUS.
Grazie al progetto Musica e Nuove Tecnologie, avviato nel 2010 con il finanziamento della Fondazione Telecom e il sostegno di IBM, è stato possibile costituire uno studio di registrazione all’avanguardia nel cuore del Rione Sanità: il Sanità music studio, collocato nella suggestiva cornice seicentesca della Basilica di San Severo, messa a disposizione dall’Arciconfraternita di S. Antonio da Padova e dall’Arcidiocesi di Napoli nella persona di Sua Eminenza il Cardinale di Napoli Crescenzio Sepe.

All’inaugurazione dello Studio, avvenuta il 29 maggio 2012, viene fondata anche la cooperativa sociale Apogeo, creata ad hoc per gestire il Sanità music studio. Ne fanno parte sei giovani: Andrea De Rosa, Mario Donatiello, Michele Izzo, Stefano Cozzella, Mario Di Giovanni, Marco Signorelli.

Hanno un sogno che si realizza solo dopo un anno: la nascita di un’etichetta discografica tutta partenopea e indipendente in grado di curare tutta la produzione musicale degli artisti, dalla fase di ripresa a quella distribuzione, dalle registrazioni al missaggio.

Oggi Apogeo Records si presenta sul mercato proponendo gli Adailysong, band emergente di Napoli e il loro primo disco “Una canzone giornaliera”. Un primo lavoro, completamente interno alla Cooperativa, curato dal cantautore e membro fondatore dell’etichetta, Andrea De Rosa, accompagnato dal pianista e compositore Bruno Bavota, al suo secondo album dopo “La casa sulla Luna” (Lizard 2013), e il chitarrista Antonio Cece  (Swank Infusion).

Un’opera prima composta da dieci tracce che raccontano i primi tre anni di attività del progetto Adailysong, già vincitore nel 2010 del “Premio eccellenza di Napoli”con il primo Ep autoprodotto, Il meraviglioso giardino.

L’uscita dell’album è stata anticipata dal lancio del videoclip del brano Polvere, prodotto da Nfi (Napoli Festival Image), con Leonardo Bilardi (V.I.T.R.I.O.L) e Tonia Migliaccio, alla sua prima apparizione in video.

La direzione è affidata a Paolo Modugno, regista di numerosi e apprezzati cortometraggi (Frammenti, In una stanza) e della web serie Next Stop, che approda al Los Angeles Web Film Festival 2013 con buon riscontro di pubblico e critica.

La cover del disco è firmata dall’obiettivo dell’artista inglese Carey Russel.

Condividi su Facebook