“AMICI…DA SEMPRE”

LINO BLANDIZZI E GIANNI CONTE

 IN SCENA AL TRIANON DI NAPOLI

 

 

Contagiati dalla stessa passione per la musica, legati da un’amicizia profonda: Lino Blandizzi, cantautore raffinato, sensibile e dalla voce intensa, capace di spaziare dal pop alle filastrocche, e Gianni Conte, indiscussa voce solista dell’Orchestra Italiana di Renzo Arbore, saranno in scena mercoledì 4 giugno al Teatro Trianon (ingresso 12,50 euro, Piazza Calenda, 9 - Napoli) con lo spettacolo “Amici…da sempre”. Un’amicizia legata dal filo comune delle sette note in una serata che incrocia talenti ed esperienza di due artisti così diversi eppure complementari e profondamente vicini. “Ricordo che Gianni sin da giovanissimo padroneggiava l’immenso repertorio dei classici della musica pop mentre io iniziavo a suonare nel coro parrocchiale” racconta Blandizzi. “Più tardi formammo un gruppo con Adriano Pennino. Un ricordo indelebile, quello di aver diviso il palco con due musicisti di grande livello come loro”. Tornano insieme adesso i due artisti, questa volta su uno dei palcoscenici chiave della musica napoletana in un’atmosfera intima e informale che farà da scenario ad uno spettacolo incentrato su racconti di vita e musica, attraverso anche foto e filmati peculiari.

 

Blandizzi ha sei album all’attivo, una carriera ricca di esperienze prestigiose e collaborazioni con importanti personaggi, come il rocker e bluesman americano Dirk Hamilton; Gianni Conte, voce alta e potente tipica del “bel canto” musicista/cantante per importanti trasmissioni televisive e da anni indiscussa voce solista dell’Orchestra Italiana di Renzo Arbore. Blandizzi amico e collaboratore di Sergio Bruni che con lui ha inciso in duetto il brano “Ma dov’è” (ultima registrazione del maestro), Conte chiamato a Sanremo dall’amico Roberto Murolo per “L’Italia è bbella”.

 

L’intero incasso dello spettacolo sarà devoluto alla LILT, Lega Italiana per la Lotta contro i tumori, presieduta da Adolfo D’Errico Gallipoli.

 

 

Condividi su Facebook