A PIENO TITOLO : Artisti in nome e per conto dell’arte

 

 

di Michele Alosa

Inaugurata giovedì 19, alle ore 19,00 nello spazio d’arte “Sedicinomi”, in viale Gramsci 16, la mostra “A Pieno Titolo” con opere di Loreta Azzellini, Gianni D’Anna, Antonio Giannino, Gustavo Pozzo e Salvatore Oppido. L’esposizione che si avvale di una presentazione in catalogo di Antonio Filippetti,  intende presentare un gruppo di autori che, come sottintende il titolo stesso, possono fregiarsi dell’appellativo di artisti nel senso che hanno  vissuto e rappresentato esperienze di valore di lungo corso. In particolare D’Anna, Giannino,Pozzo ed Oppido ai quali si aggiunge ora la più giovane del gruppo, la pittrice Azzellini a conferma della volontà di continuare una ricerca  estetica di qualità.Come scrive Filippetti nella introduzione critica viviamo in una società, quella della comunicazione di massa, in cui “ i soggetti che ritengono di poter avere ‘voce in capitolo’, di essere cioè autorizzati a parlare e far parlare sono sempre più numerosi nel senso che le nuove tecnologie comunicative, estendendo  via via il loro raggio di azione ed interesse, consentono l’ingresso in campo di sempre nuovi attori e protagonisti  i quali  finiscono per occupare la scena a ciclo continuo utilizzando  tutta la gamma delle possibilità espressive.Parlare di arte ed in nome dell’arte  finisce per diventare esercizio quotidiano riferito a personalità e situazioni che ad una attenta analisi risultano ‘fuori luogo’, non avendo cioè niente da dire in  nome e per conto dell’espressione creativa”. Viceversa “i cinque protagonisti di questa mostra   possono definirsi artisti ‘a pieno titolo’: nelle loro opere riscontriamo quel  certificato di qualità in assenza del quale non ci può essere poi alcuna legittimazione  artistica.”

La mostra sarà visitabile tutti i giorni fino al 30 dicembre dalle ore 17,00 alle 22,00.

 

  Condividi su Facebook